Makari chi canta la sigla, significato e testo della canzone

- Advertisement -

Makari, chi canta la sigla della fiction di Rai1? A interpretarla è uno dei più grandi gruppi musicali della scena italiana attuale.

Makari, fiction in onda su Raiuno, è accompagnata da una colonna sonora di primissimo livello, realizzata da Il Volo, il celebre trio di tenori che sta segnando la scena musicale attuale italiana. Ignazio Boschetto ha composto il brano, che viene poi cantato da tutti i membri del trio. Scopriamo qualcosa in più sul significato della canzone e il testo della colonna sonora di Makari.

Il titolo della fiction, e anche ovviamente della canzone, riporta al paesino di origine del protagonista della serie, Saverio. Makari non è un luogo immaginario. Il vero paese ha il nome di Macari ed è un borgo marinaro di circa 450 abitanti. Si trova al centro della baia che prende lo stesso nome nella costa settentrionale della Sicilia. La musica è stata composta dal compositore tedesco Ralf Hildenbeutel e la canzone, come spiegato dallo stesso Ignazio Boschetto de Il Volo, racconta la sua Sicilia e le tante tradizioni che la caratterizzano. “Per me che l’ho scritta è un onore raccontare questa terra attraverso una fiction” ha dichiarato in un’intervista.

Makari, il testo della canzone

Sai quante volte vorrei andare via

Da questa terra di diavoli e santi

Ma Makari è casa, è gioia e dolore, questa è la terra mia

Terra di saggi e terra di stolti, di gente che il cuore, lo prende e lo dona

Viene in Sicilia piange due volte Makari è casa mia

Chi sa la storia nu poco curiosa, nu poco scuntrusa che parla d’amore

Per le tradizioni, per le mie radici, ma Makari è casa e il cuore canta per te

Canta più forte ma fallo in silenzio

Perché qui nessuno ci sente, ci vede

Ma Makari è casa, è gioia e dolore, Makari nulla di me dicon più

Chi sa la storia nu poco curiosa, nu poco scuntrusa che parla d’amore

Per le tradizioni, per le mie radici, ma Makari è casa e il cuore canta per te

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI