The Town, il film di Ben Affleck è tratto da una storia vera?

- Advertisement -

The Town è il secondo film diretto da Ben Affleck. Giunto al cinema nel 2010, segue quella perla che è Gone Baby Gone, che vede come protagonista suo fratello Casey Affleck. Vi è una grande cura nell’analisi dei personaggi. Sorprende principalmente ciò che fa da sfondo alla vicenda cardine, dalla città in sé ai personaggi secondari. Tutto ciò ha spinto molti a credere che una storia vera avesse ispirato la pellicola.

The Town è frutto della fantasia di Ben Affleck? C’è qualcosa di vero nella storia raccontata dal regista e attore premio Oscar? Scopriamo insieme qual è la risposta a questa domanda che in tanti si pongono.

LEGGI: Reacher serie TV, trama e cast: perché guardarla e dimenticare Tom Cruise

The Town, trama e cast

La pellicola è ambientata a Charlestown, in Massachusetts. Doug MacRay ha messo in piedi un’efficiente banda di ladri, composta da James, Albert e Desmond. Il loro ultimo colpo in banca non è andato come previsto. I suoi compagni hanno dovuto prendere in ostaggio la direttrice Claire. Dopo averla liberata, Doug si assicura che non rappresenti una minaccia e non possa identificarli con l’FBI.

Inaspettatamente si innamora di lei e decide di lasciare finalmente il suo giro d’affari. La sua idea per il futuro, però, si scontra con a realtà della sua vita. Il boss per il quale lavora non accetta il suo immediato addio, volendo più soldi e nuovi colpi.

Ecco il cast di The Town:

  • Ben Affleck: Doug MacRay
  • Rebecca Hall: Claire Keesey
  • Jon Hamm: Adam Frawley
  • Jeremy Renner: James “Jem” Coughlin
  • Blake Lively: Krista Coughlin
  • Slaine: Albert “Gloansy” Magloan
  • Owen Burke: Desmond “Dez” Elden
  • Titus Welliver: Dino Ciampa
  • Pete Postlethwaite: Fergus “Fergie” Colm
  • Chris Cooper: Stephen MacRay

The Town, storia vera

The Town non è basato su una storia vera. Vi sono però svariati dettagli della pellicola da scoprire. Ben Affleck si è liberamente ispirato a Prince of Thieves, romanzo di Chuck Hogan. L’attore e regista ha però deciso di non affidarsi unicamente alle pagine di questo libro. Ha dunque portato avanti delle ricerche personali, così da rendere il film molto più realistico.

Sono stati intervistati molti abitanti della comunità di Charlestown. Ha addirittura avviato dei contatti con la Task Force dell’FBI impegnata in crimini violenti a Boston. Ha così ottenuto informazioni sul fatto che la maggior parte delle rapine in banca sono commesse da tossicodipendenti.

Si fa inoltre riferimento a una rapina in banca realmente avvenuta a Hudson, nel New Hampshire, che ha visto uccise due guardie. Per offrire una resa più vicina possibile al mondo reale, Affleck ha coinvolto anche alcuni ex detenuti. Il regista ha anche avuto qualche problema con la legge per aver dato armi (finte) a ex criminali. Nello specifico, però, occorre prendere decisamente con le pinze quanto mostrato, essendo un mix di ricerche e invenzioni.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI