Basic Instinct: trama, cast e spiegazione

- Advertisement -

Basic Instinct è un cult senza tempo. Una pellicola diretta da Paul Verhoeven che vanta un ricchissimo cast, con Michael Douglas e Sharon Stone protagonisti. Pur chi non ha mai visto quella pellicola, ormai storica, ne conosce benissimo “quella scena”.

Avete mai visto Basic Instinct? Intendete recuperarlo? Ecco qual è la trama di questa pellicola thriller del 1992. Chi sono gli attori coinvolti e quali ruoli interpretano e, per chi volesse uno spoiler, la spiegazione del finale.

LEGGI: 007 La morte può attendere, Halle Berry ieri e oggi: come è cambiata

Basic Instinct, trama e cast

Il film è ambientato a San Francisco, dove il detective Nick Curran indaga sul violento omicidio dell’ex star del rock Johnny Boz. Questi è stato trovato senza vita, con ferite sul corpo compatibili con un punteruolo da ghiaccio.

La principale sospettata è la famosa scrittrice e psicologa Catherine Tramell, che era con la vittima la notte del delitto. Viene convocata e mette in mostra un atteggiamento particolarmente seducente, che attira l’attenzione di Nick. Nega ogni coinvolgimento ma il suo ultimo romanzo contiene una descrizione minuziosa del delitto. Il detective continuerà a indagare, fino a scoprire dettagli molto interessanti sulla vita della donna. Le cose non sono però così semplici. La trama si infittisce e le pulsioni personali sono incontrollabili.

Ecco il cast di Basic Instinct:

  • Michael Douglas: Nick Curran
  • Sharon Stone: Catherine Tramell
  • Jeanne Tripplehorn: Beth Garner
  • George Dzundza: Gus
  • Dorothy Malone: Hazel Dobkins

Basic Instinct, spiegazione finale

Nella parte finale del film vediamo Gus ucciso da una figura incappucciata. Lo colpisce più volte con un punteruolo. Nick arriva troppo tardi, trovandolo agonizzante con le gambe che sporgono dalle porte dell’ascensore. La stessa scena descritta da Catherine nel suo libro. In quel momento arriva Beth. Non appena la donna avvicina la mano alla tasca, Nick prende la pistola di Gus e le spara, uccidendola. Il detective crede abbia ucciso lei Gus ma nella tasca non vi sono altro che le chiavi.

La polizia trova sul posto una parrucca bionda, un impermeabile e un punteruolo. Gli agenti ritengono che Beth si sia liberata di tutto questo nelle scale. In casa sua vengono trovati indizi che sembrerebbero indicare come fosse lei l’assassina.

Nick torna a casa, dove trova la splendida Catherine ad aspettarlo. I due fanno l’amore e lei sembra intenzionata ad afferrare il punteruolo posto sotto al letto. Mentre sta per ucciderlo, però, lascia andare l’arma perché è ormai innamorata di lui. I due continuano il rapporto, con Nick che ignora del tutto l’istinto omicida della donna.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI