Doc 2 anticipazioni sesta puntata 24 febbraio: Andrea Fanti indossa di nuovo il camice

- Advertisement -

Si torna in corsia con il medico Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero in Doc 2. Spazio alla sesta puntata dell’apprezzata fiction medical Rai, che continua a riscuotere un enorme successo, soprattutto in questa seconda stagione che tocca costantemente il tema del Covid-19.

Scopriamo le anticipazioni della sesta puntata di Doc 2, come sempre suddivisa in due episodi. Nuovi ostacoli per Andrea Fanti, tanto sul lavoro quanto nell’ormai complicato rapporto con Agnese.

Doc 2, anticipazioni episodio 11

Le anticipazioni dell’episodio 11 di Doc 2, dal titolo Ragioni e conseguenze, in onda in prima serata su Rai 1, alle ore 21.25, il 24 febbraio. In ospedale verrà ricoverata la mamma di Manuel, ovvero il ragazzo che è stato affidato a Davide e Agnese. È proprio quest’ultima a ritrovarla tra i pazienti. Le due parlano e la donna potrebbe carpire qualche segreto per riuscire a migliorare il proprio rapporto con il bambino.

Questo non è il solo tema caldo nella vita di Agnese, ora che Andrea sembra davvero pronto a riavvicinarsi a lei. Il loro matrimonio potrebbe davvero ricomporsi? Complessa la situazione di Damiano, le cui scelte comprometteranno la relazione con Giulia. Occhi puntati poi su Gabriel, che vive un vero e proprio dramma interiore Dopo un’iniziale reticenza, però, il giovane medico lascerà cadere ogni barriera protettiva, lasciandosi andare e raccontando i propri demoni alla psicologa.

Doc 2, anticipazioni episodio 12

Le anticipazioni dell’episodio 12 di Doc 2, dal titolo Gold standard, in onda in prima serata su Rai 1, alle ore 21.25, il 24 febbraio. Un episodio a dir poco complesso per Andrea Fanti. Il momento della verità si avvicina, dal momento che dovrà sostenere la simulazione di primariato. Purtroppo non verrà assistito dalla fortuna. Per la prima volta torna a indossare il camice dopo molto tempo, sottoponendosi a prove fondamentali. Durante lo svolgimento del test l’ospedale si ritrova a fare i conti con un blackout che compromette il funzionamento del sistema informatico.

Tutto sembra perduto ma Fanti riesce a mostrarsi all’altezza della situazione. Da vero primario, dimostra prontezza di ragionamento e soprattutto sangue freddo. Gabriel, infine, trova il coraggio di confidarsi con i colleghi di reparto. Le sue sono parole colme di dolore me, grazie anche alla terapia, inizia un cammino di recupero per lasciarsi alle spalle i suoi tormenti.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI