Belfast: trama, cast e dove vedere il film vincitore del David di Donatello 2022

- Advertisement -

Belfast è il film vincitore del David di Donatello 2022. Il regista Kenneth Branagh ha spiegato la storia vera che lo ha ispirato

Dopo aver vinto l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale, Belfast di Kenneth Branagh ottiene il David di Donatello come miglior film internazionale. Una pellicola in bianco e nero che propone la storia vera del regista e sceneggiatore per mostrare il sanguinoso conflitto nordirlandese tra cattolici e protestanti. Il tutto avviene attraverso lo sguardo di Buddy, per una pellicola che sa commuovere come poche.

Belfast, trama e cast

La trama è ambientata negli ani ’60, nella fase iniziale dei Troubles, ovvero il conflitto nordirlandese, che hanno coperto un periodo decisamente lungo, per ben 30 anni a partire dal 1968.

Il protagonista è Buddy, un bambino di 9 anni che vive con i genitori e i nonni nel North Belfast. La sua è una famiglia tipica della working class. È però cresciuto in un luogo che dà molta importanza al senso di comunità. Tutti si conoscono, il che amplia decisamente i confini della sua famiglia. Appassionato di film, trascorre le sue giornate

Ecco il cast di Belfast:

  • Caitríona Balfe: madre
  • Judi Dench: nonna
  • Jamie Dornan: padre
  • Ciarán Hinds: nonno
  • Jude Hill: Buddy
  • Colin Morgan: Billy Clanton
  • Lara McDonnell: Moira
  • Gerard Horan: Mackie
  • Conor MacNeill: McLaury

Belfast, storia vera

Kenneth Branagh ha spiegato come il suo nuovo film da regista, Belfast, sia basato su una storia vera, precisamente sulla sua esperienza personale come un bambino cresciuto nella città dell’Irlanda del Nord. Nato a Tiger’s Bay, nella sezione settentrionale cittadina, è stato costretto ad abbandonare casa sua insieme alla propria famiglia, così da trovare salvezza in Inghilterra nel 1969, un anno dopo l’inizio della guerriglia.

Nella prima parte del 2020 Branagh ha avuto modo di parlare virtualmente con alcuni studenti di cinema, spiegando come questo film sia incredibilmente personale. Ha raccontato di come da bambino si sentisse parte di un’enorme famiglia nell’Irlanda del Nord. Tutti si conoscevano e la vita era come in una pellicola. Si ascoltavano radio e dischi. Vi erano appena tre canali televisivi in bianco e nero. Si viveva all’aperto e si faceva visita ai vicini.

Questo luogo fiabesco viene posto a ferro e fuoco e la tragedia è mostrata dagli occhi di un bambino di nove anni. Il regista ha così trovato il modo di tornare indietro nel tempo, confrontarsi con il se stesso d’allora e comprendere fino in fondo la scelta dei suoi genitori di scappare. Ha spiegato come si sia reso conto durante il lockdown per il Covid-19 di come quell’esperienza sia stata la più formativa e influente di tutta la sua vita. Detto questo, non occorre prendere Belfast come film totalmente autobiografico.

Belfast streaming

Belfast è disponibile per il noleggio e l’acquisto online. Molto facile recuperare questa splendida pellicola di Kenneth Branagh in straming, approfittando dei tanti store come Chili, Apple TV, Prime Video, Rakuten e altri. Le app sono disponibili su tutti i dispositivi: smartphone, tablet, computer, console e Smart TV.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI