Chi era la moglie di Alighiero Noschese e madre di Chiara

- Advertisement -

La moglie di Alighiero Noschese è stata Edda De Bellis, da cui ha divorziato. È lei la madre di Chiara Noschese e suo fratello Antonello

Alighiero Noschese, uno dei più grandi imitatori nella storia dello spettacolo italiano, è ancora un indimenticato artista. Di origini napoletane nacque nel 1932 e trascorse l’infanzia nella città partenopea dove ha studiato fino al liceo sviluppando in contemporanea la sua passione per le arti imitative e la recitazione. Ha esordito alla radio per poi passare al teatro. La televisione vede gli esordi di Noschese nel 1954 con Il dottor Antonio, mentre il successo arriva con Doppia Coppia e successivamente con Canzonissima e Formula due.

Tra le sue imitazioni più famose ci sono quelle di Giulio Andreotti, Lucio Battisti, Enrico Berlinguer, Mike Bongiorno, Rossano Brazzi e Patty Pravo. È stato anche un attore al cinema e tra i suoi film più noti e divertenti c’è Il furto è l’anima del commercio con un giovane Enrico Montesano. Alighiero Noschese, dopo una lunga depressione, è morto suicidandosi nel 1979 a 47 anni di età. Si è sparato con un colpo di pistola a Villa Stuart.

Chi è la moglie di Alighiero Noschese

La moglie di Alighiero Noschese è stata Edda De Bellis. Della donna, particolarmente riservata, non conosciamo la data di nascita. Sappiamo che anche lei faceva parte del mondo del teatro e probabilmente era di origini romane. L’imitatore e la sua futura moglie si sono conosciuti durante un tour teatrale di lui quando lei lavorava al Teatro Parioli e si occupava dell’organizzazione. Dopo il matrimonio nel 1963, la coppia ha avuto due figli: Antonello e Chiara. I due si sono separati quando il loro figlio maschio aveva 13 anni.

In un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, Antonello Noschese, che ora ha 56 anni di età, ha parlato dei suoi genitori spiegando che la separazione dei genitori è giusta quando un uomo e una donna non vanno d’accordo. Ovviamente il problema è per i figli che vogliono bene ad entrambi i genitori. Antonello è un doppiatore di cinema e tv, mentre la sorella Chiara ha iniziato con il doppiaggio e la recitazione e ora è anche regista teatrale.

Nella stessa intervista aveva parlato delle difficoltà di essere “figli di”. La donna, che ora ha 54 anni di età, ha rivelato che si infastidisce quando i fan le chiedono del padre e vogliono conoscere i dettagli privati del loro rapporto padre figlia.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI