Marina Abramovic chi è l’artista imitata da Virginia Raffaele a LOL 2

Marina Abramovic chi è l’artista imitata da Virginia Raffaele a LOL 2

Chi è Marina Abramovic, il personaggio imitato dalla comica Virginia Raffaele durante lo show di Amazon Prime Video LOL 2? Ecco la risposta.

Una delle protagonista di LOL 2, la nuova stagione del popolare show comico di Amazon Prime Video, è l’attrice Virginia Raffaele, nota per le sue molte imitazioni. Una di quelle presenti anche in LOL 2 è quella che vede Raffaele interpretare Marina Abramovic.

Si tratta di un personaggio di cui molte persone potrebbero aver già sentito parlare, data la sua fama, ma che di fatto pochi conoscono veramente. Scopriamo allora di chi si tratta realmente (spoiler: non c’entra nulla con il miliardario russo Roman Abramovich).

Chi è Marina Abramovic

Marina Abramovic è una celebre artista statunitense di origine serba, nata nel 1948 a Belgrado ma attiva fin dagli anni Sessanta, e oggi riconosciuta come la principale esponente nell’ambito dell’arte performativa, un particolare tipo di arte moderna che prevede una performance davanti a un pubblico, e coinvolge quindi aspetti tipici del teatro e della recitazione.

Figlia di due partigiani serbi entrambi con la passione per l’arte, Marina Abramovic ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Belgrado tra il 1965 e il 1972, per poi trasferirsi a Novi Sad a fare l’insegnante nella locale accademia. Ha iniziato a diventare famosa anche all’estero proprio in quel periodo, arrivando a portare la sua performance Rhythm 4 anche a Milano, e da qui conquistando grande fama in tutta Europa.

Nel 1976 ha lasciato la Jugoslavia per trasferirsi a vivere ad Amsterdam, iniziando una relazione con il collega tedesco Ulay (vero nome Frank Uwe Laysiepen), che ha presto assunto i toni anche di una collaborazione artistica, proseguita fino alla fine degli anni Ottanta. Nel 1997 ha vinto il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia, affermandosi come una delle principali artiste al mondo. Nel 2012, le è stato dedicato un documentario, Marina Abramović – The Artist Is Present.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI