Gianni Morandi canzone guerra C’era un ragazzo il significato che vale per Russia Ucraina

- Advertisement -

In questi giorni in cui la guerra torna a spaventare l’Italia torna in auge un brano storico come C’era un ragazzo di Gianni Morandi: scopriamo la valenza che ha al giorno d’oggi.

La guerra torna a far paura all’Europa: la Russia di Vladimir Putin ha lanciato un’offensiva contro l’Ucraina riportando nel terrore il Vecchio Continente, alle prese con ferite ancora difficili da rimarginare. Torna la guerra dunque e tornano le voci che chiedono, implorano la pace. Tra queste c’è quella famosa di Gianni Morandi, che ha scritto la prima canzone pacifista d’Italia. Si tratta chiaramente di C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones, iconica canzone che l’artista ha cantato in piazza a Bologna, un vero e proprio inno alla pace nella speranza che il conflitto possa presto fermarsi. La canzone è stata realizzata nel 1967 e all’epoca era incentrata sul conflitto in Vietnam e su un ragazzo americano costretto a rinunciare ai suoi sogni e a partire per la guerra, dove troverà la morte. Le parole della canzone tornano a risuonare in questi giorni di angoscia per il conflitto tra Russia e Ucraina.

C’era un ragazzo di Gianni Morandi e il significato oggi

Come cinquanta anni fa, la canzone risuona ancora oggi come un inno alla pace. Gianni Morandi nel 1967 lanciò la sua protesta contro la guerra in Vietnam, ora usa la canzone per far sentire la propria voce contro il conflitto in Ucraina, altrettanto insensato e sanguinoso. Il significato di ieri è quello di oggi e invita alla pace, al deporre le armi, al salvare quei poveri ragazzi che per gli interessi dei potenti sacrificano la propria vita.

Quello che praticamente sta succedendo in Ucraina, dove tantissime persone semplici, con dei sogni, delle aspirazioni, devono convivere con la paura della morte, vedono distrutte le proprie case, sconvolte le proprie vite. E alla fine, come sottolinea Gianni Morandi, le persone che si fanno la guerra sono tutte uguali, persone con i propri sogni e i propri amori e la guerra è solo uno spreco inutile di vite umane.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI