Gf Vip, la regia censura la rivelazione di Jessica sui cachet

- Advertisement -

Ieri sera nella puntata del Gf Vip del 7 marzo, durante la pubblicità, la regia anche su Infinity censura Jessica sui compensi

La corsa alla finale del Grande Fratello Vip, quest’anno più che mai, è particolarmente agguerrita. Il 14 marzo è a un passo il premio finale fa particolarmente gola a tutti i concorrenti. Si tratta di una cifra particolarmente importante 100.000 € che si aggiudica esclusivamente il più votato dal pubblico.

Il vincitore del grande fratello Vip così diventa anche il gieffino che dovrebbe aver guadagnato di più nel corso dei sei mesi del reality. Utilizziamo il condizionale per un motivo. La prima protagonista che ieri sera nella puntata del 7 marzo del Gf Vip ha parlato chiaramente dei cachet che stanno guadagnando i partecipanti è stata Jessica, ma è successo qualcosa che ha avvolto di un alone di mistero la questione cachet dei concorrenti.

Gf Vip ieri sera 7 marzo, la censura della regia

Nel corso della puntata del Gf Vip ieri sera 7 marzo sì è parlato dell’importanza di vincere il reality per una questione anche legata al premio in palio. Di sicuro 100.000 € fanno gola a tutti, la prima ad ammetterlo è stata Jessica, per aiutare la sua famiglia, seguita a ruota dagli altri vipponi. Manila e Miriana hanno detto che la vincita sarebbe stata investita per il futuro dei figli, Davide che lavora ogni giorno in un’altra attività diversa da mondo spettacolo ed è una cifra che fa comodo.

Alfonso Signorini rientra in studio per poi lanciare il tassativo pubblicitario. Su Mediaset Extra le telecamere sono, come sempre h24, puntate sui concorrenti. L’argomento, ovviamente, continuava ad essere particolarmente stimolante per i gieffini che continuavano a confrontarsi sul valore anche economico della vittoria del Grande Fratello Vip. Jessica ha parlato di una sua precedente esperienza professionale affermando di non essere stata retribuita in quel occasione. Poi, ha aggiunto che rispetto agli altri concorrenti della Casa ha guadagnato molto di meno.

Manila prontamente risposto che non era un ragionamento giusto, perché non aveva alle spalle la stessa carriera di molti altri gieffini ma che, data la giovane età, ha fatto un investimento sul suo futuro. La regia ha poi staccato su Davide e Barù che parlavano dell’eliminazione scampata dall’attore. Anche su Mediaset Infinity la regia 2 è stata dedicata ai due inseparabili amici. Dall’audio si è percepito chiaramente che gli altri in salotto stessero ancora parlando di cachet. La regia ha scelto di censurare, legittimo per la privacy.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI