Ilario Piagnerelli chi è l’inviato di guerra Rai

- Advertisement -

Ilario Piagnerelli è un ben noto inviato di guerra, attualmente impegnato in Ucraina per testimoniare le condizioni del Paese e della sua popolazione dopo l’invasione russa, che ancora perdura.

Giornalista professionista affermato e ampiamente qualificato, Ilario Piagnerelli è una delle voci più affidabili per quanto riguarda la guerra tra Russia e Ucraina. In una tempesta di voci e fake news è bene avere dei punti di riferimento chiari e l’inviato Rai è di certo tra questi.

Chi è Ilario Piagnerelli, inviato di guerra

Ilario Piagnerelli è un giornalista professionista, inviato di guerra della Rai. Nato in Lazio, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010. Vanta una carriera decisamente interessante, che mette in evidenza il mix di preparazione ed esperienza in grado di vantare. Diplomatosi presso il Liceo Classico Gregorio da Catino in Lazio, ha poi seguito svariati corsi di formazione negli anni universitari (giornalismo ambientale e produzione di documentari). Si è laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Roma Tre, per poi frequentare la Scuola di Giornalismo LUMSA.

Parla inglese e francese, oltre ovviamente all’italiano, e vanta numerose collaborazioni a partire dal 2003. Per due anni è stato redattore presso il mensile di Legambiente La Nuova Ecologia, per poi ricoprire il ruolo di stagista nella GA&A Productions. Per 10 mesi è stato assistente di produzione per il talk show di La7 Tetris e in seguito stagista a Il Sole 24 Ore e ANSA, tornando per alcuni mesi nella prima delle due redazioni come collaboratore.

La sua storia personale con la Rai dura da più di un decennio. Per quattro anni ha lavorato come assistente ai programmi, dedicandosi a Porta a Porta e Mattina in Famiglia. Ha inoltre realizzato servizi televisivi per la redazione Rai TGR Umbria, occupandosi di differenti settori:

  • Economia e Lavoro
  • Cultura e Società
  • Sport

Dal 2013 a oggi è Redattore Esteri per RaiNews24. Fa parte della testata all-news della rete pubblica, impegnato come inviato dall’estero. Negli ultimi 9 anni, circa, ha lavorato in differenti sedi estere: Istanbul, Cairo, Parigi, Nairobi e Mosca. Ecco alcuni dei temi che ha fronteggiato nel corso di questa esperienza lavorativa che perdura con ottimi risultati:

    • Rotte migratorio dei Balcani e del Mediterraneo
    • Offensiva turca in Siria nordorientale
    • Attentati di Parigi, Nizza, Barcellona e Manchester
    • Assassinio della giornalista maltese Daphne Galizia
    • Indipendentismo della Catalogna
    • Proteste a Hong Kong
    • Crisi in Venezuela
    • Incendi in Amazzonia
    • Terremoto di Amatrice
    • Crisi in Grecia
    • Negoziati su Siria nucleare iraniano

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI