Valeria Fabrizi chi era il marito Tata Giacobetti

- Advertisement -

Valeria Fabrizi, scopriamo chi era il marito della nota attrice: tutto quanto su Tata Giacobetti, uno dei grandi amori della donna.

Sono stati due i grandi amori della vita di Valeria Fabrizi: uno è stato Walter Chiari, il suo primissimo fidanzato, mentre l’altro era Tata Giacobetti, marito venuto a mancare prematuramente. Recentemente la donna ha volto un pensiero molto dolce all’ex marito, ricordandolo a 33 anni dalla sua morte con un post su Instagram in cui ringrazia il defunto consorte per l’amore che la conforta anche dopo la morte. Un uomo importantissimo per Valeria Fabrizi, la cui presenza resta importante anche a tanti anni dalla sua scomparsa. Andiamo a vedere chi era Tata Giacobetti e ripercorriamo la storia d’amore con l’attrice.

Valeria Fabrizi, chi era il marito Tata Giacobetti

Tata Giacobetti, all’anagrafe Giovanni, è stato tra i fondatori del Quartetto Cetra, attivo sin dagli anni ’40 fino agli ’80. Il matrimonio con Valeria Fabrizi risale al 1964, il debutto dell’attrice in televisione fu proprio accanto all’uomo nel western musicale Non cantare, spara. I due hanno avuto una figlia di nome Giorgia, ma l’uomo è venuto a mancare prematuramente nel 1988 a causa di un infarto. L’uomo aveva 66 anni ed è stato sepolto nel cimitero monumentale del Verano, a Roma. Nello stesso anno della morte di Giacobetti è cessata anche l’attività del Quartetto Cetra dopo più di 40 anni di attività e di successi.

Dopo aver perso il proprio marito, Valeria Fabrizi non ha mai più avuto storie importanti, lei stessa ha raccontato di non essersi più innamorata e di non aver nemmeno cercato l’amore. Le sono sufficienti l’amore di sua figlia Giorgia e dei suoi fan e ovviamente il ricordo del suo grande amore che, come l’attrice ha ammesso, la conforta anche a tanti anni di distanza.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI