C’è Posta per Te, il gesto estremo di Maria: non era mai successo

- Advertisement -

Nell’ultima puntata di C’è Posta per Te di ieri sera 12 marzo, Maria de filippi ha fatto un gesto estremo. Non era mai successo

L’ultima puntata di C’è Posta per Te è stata particolarmente emozionante e coinvolgente per i telespettatori. Dal prossimo sabato amici il serale continuerà ad entrare nelle case degli italiani per l’intrattenimento del sabato sera.

Eppure Maria Di Filippi ieri sera 12 marzo ci ha stupito con un gesto dedicato ad una storia particolarmente intensa, quella di Maria che voleva riabbracciare a tutti costi suo fratello Salvatore. Ricapitoliamo la storia di Salvatore e Maria prima di entrare nel dettaglio e di scoprire Maria De Filippi come è stata fondamentale per il percorso dei due.

C’è Posta per Te la storia di Maria e suo fratello Salvatore

Per entrare nel vivo della storia di Salvatore il fratello di Maria a c’è posta per te nella puntata finale di ieri sera 12 marzo dobbiamo fare un salto a Palermo. Maria, sorella di Salvatore, ha chiamato per due anni consecutivi la redazione di c’è posta per te ed è riuscita ad andare in onda per tentare di riabbracciarlo. La donna è cresciuta all’interno di una casa famiglia fino ai 16 anni di età e poi è tornata a casa.

Suo fratello Salvatore è stato per lei come un padre, come un amico, un vero e proprio pilastro e a detta sua l’uomo più importante della sua vita. Il fratello si occupa anche dei suoi genitori, il papà è malato di Alzheimer e si occupa così anche di sua madre, di sua sorella e di suo fratello. Quando si spegne il papà diventa a pieno titolo il centro della famiglia e sua sorella diventa una persona importante da seguire e coccolare. Un giorno però Maria si innamora a 16 anni di un ragazzo che la illude e lei decide di scappare con lui.

Quando però torna a casa suo fratello la perdona. Dopo anni Maria si invaghisce di un altro uomo che diventa il suo compagno e rimane incinta. In quel momento scopre che in realtà Quell’uomo era già sposato e aveva dei figli.interviene proprio Salvatore per far riconoscere Lorenzo da suo padre e si occupa del bambino come fosse suo figlio creando uno splendido rapporto con lui. Quando Lorenzo aveva sei anni incontra insieme a sua madre per caso quell’uomo che l’aveva abbandonato da piccolo, per qualche mese il padre inizia a rivedere Lorenzo per poi sparire nel nulla.

Salvatore rimane profondamente offeso dalla scelta della sorella Maria di permettere al padre naturale del bambino di frequentarlo perché l’aveva avvertita, non è un uomo affidabile, lo farà soffrire o lui o me. Così da quel giorno non ha più perdonato la sorella e lei ha scelto di chiamare la redazione di C’è Posta per Te dopo 5 anni e chiedergli scusa.

C’è Posta per Te, il gesto di Maria

Quando Salvatore vede che ad avergli inviato la busta è stata sua sorella Maria è visibilmente commosso ed emozionato. Ascolta il discorso strappalacrime della sorella che gli dice che gli manca tantissimo che è la persona più importante della sua vita e gli chiede scusa perché vuole riabbracciarlo. L’uomo non sembra però in un primo momento propenso ad aprire la busta e a perdonarla.

Crede che in realtà la sorella non sia mai cambiata e che imperterrita avrebbe continuato nei suoi errori. Non ha potuto perdonarle quel suo comportamento, quel modo di non dargli ascolto a discapito anche di Lorenzo che ha sofferto tantissimo per suo padre che lo ha frequentato solo per un breve periodo. Inoltre, aggiunge che non ha visto per cinque anni suo nipote Lorenzo a cui vuole tantissimo bene perché è stata sua sorella ad impedirglielo e non per sua scelta.

È visibilmente arrabbiato e non crede nemmeno alle scuse che sua sorella Maria gli sta facendo nello studio di C’è Posta per Te. Salvatore aggiungi anche che non può perdonare la donna perché per cinque anni non è chiesto né come stava lui ma soprattutto come stava sua madre che oggi ha 82 anni di età. Avrebbe potuto farlo informandosi con il suo migliore amico Lillo, ma non l’ha mai fatto e per questo non riesce nemmeno a guardarla negli occhi. Insomma, sembra che quella busta rimanga chiusa e che tra i due non si possa davvero dire pace fatta.

Allora Maria De Filippi decide all’ultima puntata di C’è Posta per Te ieri sera 12 marzo di fare un gesto estremo, che non era mai successo nello show condotto in tutti questi anni. Queen Mary prima si è seduta accanto a Salvatore spiegandogli che inutile essere così orgoglioso se vuole bene ancora sua sorella e si commuove solo all’idea di riabbracciarla.

Quando poi ha visto che l’uomo continuava sulla sua posizione a chiuso la busta a mò di esempio e si è spostata ad 1 m di distanza mostrandogli che ad un palmo di mano c’era proprio la sorella che tanto amava e che da cinque anni non abbracciava. Un gesto estremo ma che è servito a convincere Salvatore che ha così deciso di aprire la busta e ha abbracciato con affetto sua sorella Maria.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI