Noi anticipazioni seconda puntata 13 marzo: ritorno ai Mondiali dell’82

- Advertisement -

Seconda puntata di Noi, remake di This is Us, in onda domenica 13 marzo in prima serata alle ore 21.25. Due gli episodi previsti per la fiction con protagonisti Lino Guanciale e Aurora Ruffino. Ecco cosa accadrà.

Scopriamo le anticipazioni dei prossimi due episodi di Noi, in onda nella serata di domenica 13 marzo. Ancora un viaggio tra presente e passato, tra la vita dei tre figli di Pietro e Rebecca e il viaggio intrapreso dai due anni prima.

Noi, anticipazioni seconda puntata

La seconda puntata della fiction Noi è divisa in due episodi, dal titolo Il fiume e Campioni del mondo. Nel presente vediamo Cate e Claudio dirsi addio per la prima volta nella loro vita. In pratica non si sono mai separati, lasciando la casa dei genitori per andare a vivere insieme a Roma. Lui ha però deciso di abbandonar ela serie TV che lo ha reso famoso ma, al tempo stesso, cristallizzato al sua carriera. Si trasferisce a Milano, dove si ritrova al fianco di Daniele.

I due fratelli non sono mai andati d’accordo, fin da quando erano bambini. Numerosi i loro litigi, fino a trovre però una sorta di equilibrio. Cate, intanto, è sempre più vicina a Teo, ragazzo conosciuto durante gli incontri per mangiatori compulsivi. Lui è molto gentile ma è chiaro come nasconda un grande dolore nell’animo.

Tornando nel passato, precisamente al 1982, si vive l’atmosfera dei Mondiali di calcio vinti dall’Italia. Le cose tra Pietro e Rebecca non paiono andare per il meglio. Lei gli confessa di non avere intenzione di avere figli in futuro. Teme che ciò possa frenare la sua grande passione per il canto. Pietro però non prende in considerazione l’idea di non diventare padre un giorno. Ha così inizio una profonda crisi, che culminerà in una sorta di accordo. Nel presente, invece, Cate tiene a distanza Teo proprio durante una partita dei Mondiali di calcio. Lui la invita più volta ma lei preferisce stare da sola.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI