Animali fantastici: i crimini di Grindelwald trama e cast

- Advertisement -

Nel 2018 è uscito al cinema Animali fantastici: i crimini di Grindelwald, secondo capitolo della saga prequel di Harry Potter. Un franchise già amatissimo dai fan, che vede in questa seconda pellicola l’ultima apparizione di Johnny Depp, che dal terzo film in poi sarà sostituito da Mads Mikkelsen.

Ecco la trama di Animali fantastici: i crimini di Grindelwald che, dopo un primo capitolo introduttivo dedicato soprattutto al personaggio di Newt Scamander, introduce in maniera efficace la storia principale, quella relativa allo storico scontro tra Grindelwald e Silente.

Animali fantastici: i crimini di Grindelwald trama

Alcuni mesi dopo gli eventi del primo film, che hanno sconvolto la città di New York, alcuni seguaci fedeli di Grindelwald si stringono intorno a lui, da poco evaso, per dare il via al suo piano contro i babbani. Newt Scamander si ritrova di colpo a lavorare al soldo del professor Albus Silente, che lo assolda tra le proprie fila per indagare sul potente mago oscuro. Lui, per un motivo ancora non svelato esattamente, non può schierarsi apertamente con l’ex amico d’infanzia. Vi è un patto di sangue che protegge l’uno dall’altro.

Occorre partire per Parigi, con Newt che avrà al fianco l’auror Tina e la sorella Queenie, così come il divertente fornaio Jacob Kowalski, ormai sempre più addentro alle questioni magiche. Il No-Mag è sempre più legato a Queenie ma non ha idea di cosa lo aspetta. Sullo sfondo, intanto, si muove il personaggio di Credence, il cui potere immane fa gola a Grindelwald, pronto a manipolarlo per i suoi scopi.

Animali fantastici: i crimini di Grindelwald cast

Nella saga di Animali fantastici il volto di Grindelwald è appartenuto a tre attori. Il primo è stato Colin Farrell che, con un colpo di scena finale, rivela d’essere il mago oscuro e non Percival Graves. Il secondo è stato Johnny Depp, apparso nel finale della prima pellicola e poi tornato per la seconda. I suoi problemi giudiziari hanno spinto Warner Bros a chiedergli un passo indietro, pur tenendo fede economicamente al contratto siglato. Al suo posto spazio a Mads Mikkelsen, dal terzo film in poi.

Newt Scamander ha ancora il volto del Premio Oscar Eddie Redmayne, alle prese con le indicazioni di un giovane Albus Silente, interpretato da Jude Law. Sempre pronta all’azione, seppur un po’ impacciata, è l’auror Tina, interpretata da Katherine Waterston, che fa battere il cuore al giovane protagonista.

Lo stesso dicasi per Queenie e Jacob Kowalski, rispettivamente Alison Sudol e Dan Fogler. Il misterioso Credence è invece interpretato da Ezra Miller, mentre Zoe Kravitz è nei panni di Leta Lestrange, il cui cognome è ben noto ai fan di Harry Potter. Spazio, seppur poco, viene concesso anche a Theseus Scamander, fratello maggiore di Newt, che sarà ben più presente nel terzo film. L’attore scelto per la parte è Callum Turner.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI