Stephane Jarny chi è il direttore artistico di Amici 2022

Luca Incoronato
19/03/2022

Stephane Jarny chi è il direttore artistico di Amici 2022

Col passare del tempo e delle stagioni, i fan di Amici 2022 hanno imparato ad apprezzare anche chi lavora dietro le quinte e non soltanto gli allievi che, anno dopo anno, si susseguono tra i banchi della scuola. È questo il caso di Stephane Jarny.

Scopriamo chi è il celebre coreografo Stephane Jarny, figura chiave per il successo di Amici 2022. Non è presente all’interno del talent da molte stagioni ma la sua mano si è già fatta ampiamente sentire. Ecco cosa sappiamo su di lui.

Chi è Stephane Jarny

Stephane Jarny è il direttore artistico del serale di Amici 2022. Torna dopo quanto di buono fatto nella passata edizione del talent condotto da Maria De Filippi. È un celebre coreografo e ad affiancarlo in questo duro compito vi è il suo assistente Cristian Lo Presti.

Nato a Yvelines, precisamente a Poissy, nel 1968, è un celebre coreografo e sceneggiatore francese. Ha scoperto la sua passione per la danza quasi per caso quando era adolescente. Decide di partecipare a un laboratorio di danza con sua sorella nel corso dell’estate, ritrovandosi del tutto assuefatto a questo splendido mondo.

Decide di iscriversi a una scuola di danza, parallelamente agli studi, così da affinare il suo talento. Viene notato dal maestro Redha nel corso del suo primo anno e così entra a far parte di una importante compagnia di danza, che ha trasformato una passione in lavoro. È oggi un coreografo, ballerino e sceneggiatore di fama internazionale. Ha ballato per circa 13 anni sui palcoscenici più importanti d’Europa e non solo. Si è poi dedicato alla carriera da assistente coreografo con Kamel Ouali. Nel 2003 ha organizzato le coreografie del celebre spettacolo A la Recherchee de la Nouvelle Star, mostrando di poter camminare senza aiuti in questo mondo, dicendo la sua.

Ad Amici si è deciso di cambiare registro, accogliendo lui e sostituendo Giuliano Peparini come direttore artistico, fratello di Veronica Peparini, tra i docenti del talent. Un ruolo che questi ha ricoperto per sette anni. Una scelta che pare però essere partita da lui. Nulla che possa aver generato rancore, dunque. Ecco le sue parole: “Maria tu sai come sono fatto, se non sono carico al 100% ho sempre paura di non essere in grado di dare il massimo. Io sto al 70%, ho bisogno di una ricarica per poter ripartire e tornare a essere il più possibile ispirato per emozionare”.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI