Amici 21, Alex accusa Luigi e scoppia una lite feroce “Facile vincere così”

- Advertisement -

Amici 21 Alex in casetta furioso di rabbia non trattiene il suo livore nei confronti di Luigi e lo attacca sul suo non avere posizione sui guanti di sfida

Il post prima puntata del serale di Amici 2022 è ricco di discussioni e commenti. I ragazzi hanno avuto la possibilità di rivedere in sala video le loro esibizioni e alcuni di loro si sono applicati per cercare di migliorare e prepararsi al meglio per la prossima puntata. Resta però l’amaro in bocca per tanti ragazzi, in particolare chi ha perso le sfide cruciali che hanno mandato le proprie squadre al ballottaggio. È questo il caso di Alex, allievo di Lorella Cuccarini e in squadra con Raimondo Todaro. Il cantante ha commentato in maniera critica il guanto di sfida tra Crytical e Luigi, ritenuto per lui non equo.

Amici 21, lite Alex Luigi volano parole forti

Anche Anna Pettinelli, prof di Crytical, ha valutato il guanto di sfida proposto da Rudy Zerbi non equo. Parere invece differente da parte della giuria che ha contestato la posizione della Pettinelli ed ha quindi ha assegnato il punto a tavolino a Luigi. Alex ha commentato la scelta di Rudy Zerbi, criticando in particolar modo Luigi. Secondo il ragazzo, quest’ultimo doveva prendere posizione e dichiarare che la sfida non fosse equa. Luigi invece ha risposto che bisogna provarci sempre e che cantare una ballad (Crytical era stato invitato a cantare una canzone di Ultimo) non è diverso dalla proposta di Rudy Zerbi. “Non è affatto la stessa cosa. Tanto a prendere punti così sono bravi tutti” la pesante accusa di Alex.

Non contento Alex ne ha parlato anche con Crytical e ha continuato ad attaccare Luigi con queste parole: Non mi piace il ragionamento, non è stato giusto. È nascondersi dietro ad un dito. Al contrario non sarebbe stato equo se avessero chiesto barre rap. Io non ho mai sentito da Luigi un parere, è come se non lo avesse mai. E poi ti fa passare come se non lo sa mai. Lo intuisci, lo sai che Crytical fa rap e che il guanto non era equo. Fa sempre la parte di quello che non sa niente. Non puoi sempre annuire, non c’era bellezza in quel guanto di sfida”.

Dopo aver ascoltato le parole di Alex, Luigi ovviamente ha risposto per le rime: Avere un parere è un conto, mettersi in mezzo è un altro. Non mi hai mai detto queste cose. Parli sempre degli altri e non pensi al tuo. Non sono tuoi pareri. Che ne sai di quello che ho in testa. La giuria ha detto che era equo, mi metti in mezzo. A sparlare sei bravissimo. Sei bravo a cantare, parli un po’ troppo. Sei tu che ti metti in mezzo alle cose. Se non mi riguardano determinate cose, io non mi ci metto in mezzo.

In tutto ciò Crytical che è il reale protagonista del guanto di sfida ritenuto equo nella prima puntata del serale di Amici 2022, cosa ne pensa? Queste le sue parole: Il guanto era equo perché siamo musicisti ma non significa niente. A Luigi non faccio una colpa perché andare contro i professori non è il massimo.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI