Il ponte delle spie: trama e cast

- Advertisement -

Il ponte delle spie è un affascinante film di spionaggio ispirato a fatti realmente accaduti, frutto della regia di Steven Spielberg e con Tom Hanks.

Uno dei film recenti di maggior successo di Steven Spielberg, candidato a ben 6 premi Oscar, è ambientato durante gli anni della guerra fredda tra Stati Uniti e Unione Sovietica, e tratta il genere della spy story in maniera abbastanza inusuale, sfruttando un’affascinante storia vera.

Ecco tutte le informazioni necessarie su Il ponte delle spie, girato nel 2015 e con una grande coppia di protagonisti.

Il ponte delle spie: la trama del film

Siamo in piena guerra fredda, quando il governo affida all’avvocato di Brooklyn James Donovan la difesa di Rudolf Abel, un signore all’apparenza tranquillo che è però stato appena arrestato con l’accusa di essere una spia sovietica. L’obiettivo del governo è quello di dimostrare che anche un nemico come Abel potrà godere di un equo processo, ma presto Donovan inizia a subire pressioni, in famiglia e sul lavoro, per non essere troppo elante nella sua difesa dell’imputato.

A processo, Donovan riesce a evitare la pena di morte per Abel, ottenendo una condanna a 30 anni facendo notare la possibilità che, in futuro, l’uomo possa essere scambiato con spie americane catturate in Unione Sovietica. Un condizione che si verifica qualche anno dopo, quando in mano sovietica cade il pilota Francis Gary Powers.

È proprio Donovan che viene incaricato di gestire lo scambio tra Abel e Powers, recandosi così a Berlino, dove lungo il confine tra il mondo occidentale e quello orientale – presso il ponte di Glienicke, noto come il ponte delle spie – avverrà l’operazione. Durante la sua permanenza, Donovan prende a cuore anche la vicenda dello studente statunitense Frederic Pryor, arrestato senza motivo dalla polizia della Germania Est e, con l’aiuto finale di Abel, riesce a effettuare contemporaneamente anche lo scambio con quest’ultimo.

Dopo le critiche che aveva ricevuto pubblicamente per la sua accorata difesa della spia Abel, Donovan viene così pienamente riabilitato davanti all’opinione pubblica americana.

Il ponte delle spie: il cast del film

Il ponte delle spie è un film che ruota attorno al carisma di Tom Hanks, uno dei più grandi e amati attori di Hollywood, ma rivela anche il talento del meno noto Mark Rylance, che con questo ruolo ottiene grande rilevanza e vince addirittura un Oscar come miglior attore non protagonista. Vediamo il cast completo del film.

Tom Hanks – James Donovan

Mark Rylance – Rudolf Abel

Amy Ryan – Mary McKenna Donovan

Alan Alda – Thomas Watters

Austin Stowell – Francis Gary Powers

Scott Shepherd – agente Hoffman

Jesse Plemons – Murphy

Dominic Lombardozzi – agente Blasco

Sebastian Koch – Wolfgang Vogel

Eve Hewson – Carol Donovan

Will Rogers – Frederic Pryor

Peter McRobbie – Allen Dulles

Billy Magnussen – Doug Forrester

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI