Moschettieri del re trama e cast

- Advertisement -

Moschettieri del re è un film comico del 2018 di Giovanni Veronesi. Un ricco cast per una pellicola divertente ispirata ai romanzi di Dumas.

Giovanni Veronesi ha lanciato al cinema un film che mescola commedia, avventura e demenzialità. Il tutto con un buon equilibrio grazie a un cast eccezionale. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Moschettieri del re, che trae liberamente ispirazione dai romanzi di Alexandre Dumas, I tre moschettieri e Vent’anni dopo.

Moschettieri del re trama e cast

In Moschettieri del re troviamo i protagonisti un po’ invecchiati e decisamente più disillusi rispetto al passato, glorioso, condiviso al servizio della corona. I quattro eroi creati da Alexandre Dumas sono D’Artagnan, Athos, Aramis e Porthos, come tutti ben sanno, interpretati in questa commedia da Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo, Sergio Rubini e Valerio Mastandrea.

Il primo è divenuto un allevatore di bestiame e il suo modo di parlare è alquanto sconclusionato. Il secondo è un castellano che si lascia andare ai piaceri della carne, mentre il terzo è un frate colmo di debiti. L’ultimo è un locandiere più impegnato con la bottiglia che con i clienti. Saranno tutti richiamati in servizio. Torneranno a essere moschettieri per un’ultima missione, o forse penultima.

Gli anni sono trascorsi ma restano abilissimi con spade e moschetti. Sono passati più di 20 anni dai loro giorni di gloria e ora la Regina Anna, che ha il volto di Margherita Buy, chiede il loro intervento per salvare la Francia. A ordine un complotto è il perfido Cardinale Mazzarino, interpretato da Alessandro Haber. Al suo fianco vi è Milady, ovvero Giulia Bevilacqua. Ad affiancare i moschettieri vi sono Servo e Ancella, ovvero Lele Vannoli e Matilde Gioli. I quattro combatteranno per la libertà degli Ugonotti, perseguitati, e per la salvezza di Luigi XIV, ovvero Marco Todisco.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI