Chi è Rancore: origini e dove vive

Danilo Budite
01/05/2022

Chi è Rancore: origini e dove vive

Rancore, andiamo alla scoperta dei dettagli della vita del cantante: da dove viene l’artista e dove vive.

Una delle voci più peculiari del panorama musicale italiana è sicuramente quella di Rancore, un artista molto apprezzato soprattutto per i suoi eccezionali giochi di parole. Andiamo a scoprire qualcosa in più su di lui e sulle sue origini.

Chi è Rancore: dove è nato

Tarek Lurchich, in arte Rancore, è un rapper romano, classe 1989. Padre croato e madre egiziana, si avvicina al rap fin da adolescente, iniziando a muovere i primi passi nel mondo della musica nella scena hip hop romana. Si afferma come uno dei principali esponenti della scena emergente romana e presto si ritaglia uno spazio tutto suo nel panorama artistico, soprattutto grazie a quello che lui definisce “rap ermetico”.

Rancore colpisce infatti per la profondità dei suoi testi e inizia a collaborare con tantissimi artisti, arrivando a ottenere successo soprattutto a partire dal 2018, quando pubblica l’album Musica per bambini, in cui spicca il singolo Sangue di drago, che possiamo definire la prima hit del rapper romano.

Rancore s’impone all’attenzione del grande pubblico l’anno dopo, quando nel 2019 accompagna Daniele Silvestri nella sua avventura al Festival di Sanremo, dove i due si esibiscono col brano Argentovivo. L’anno dopo, Rancore è ancora presente sul palco dell’Ariston, dove si esibisce col brano Eden, che si aggiudica il premio per il miglior testo nella kermesse musicale. Un riconoscimento importante per l’artista, che ha sempre fatto dei testi il punto focale della sua produzione artistica e che ha visto quindi, con questo premio, ripagati i suoi sforzi.

L’ultima fatica musicale di Rancore è stata l’album Xenoverso, quinto cd dell’artista, che fa seguito a Musica da bambini del 2018. Il cd ha visto la luce lo scorso 15 aprile e include il singolo sanremese Eden.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI