Coez: qual è il vero nome e perchè si chiama così

- Advertisement -

Andiamo alla scoperta di qualche dettaglio su Coez: in particolare su qual è il suo vero nome e sul perché usa questo pseudonimo.

Nella scena indie pop italiana un posto di rilievo è sicuramente occupato da Coez, che da tanti anni ormai è un punto di riferimento nella scena musicale, forgiandosi nel panorama underground romano e diventando uno degli artisti più apprezzati a livello nazionale, con successi come La musica non c’è ed È sempre bello che sono tra le canzoni più ascoltate degli ultimi anni. Andiamo a scoprire qualcosa in più sull’artista, in particolare sul suo vero nome e perché si chiama così.

Coez: vero nome e perché si chiama così

Il vero nome di Coez è Silvano Albanese. Nato a Nocera Inferiore, provincia di Salerno, ma cresciuto a Roma, nella Capitale ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica, in particolare con la nascita del collettivo Brokenspeakers . Coez intanto intraprende la carriera da solista, che arriva a una svolta col successo del singolo Nella casa, contenuto nell’album Figlio di nessuno, e con l’album Non erano fiori, pubblicato nel 2013, che segna il primo grande successo dell’artista.

Da questo momento, la carriera musicale di Coez è stata una continua ascesa, inanellando un successo dopo l’altro fino all’ultimo disco, Volare, che ha ottenuto un numero altissimi di consensi. Oggi Coez è uno degli artisti più amati dell’attuale scena indie pop e ha regalato ai suoi fan tantissime canzoni che hanno toccato le vette delle classifiche di ascolti. Ma da dove viene il nome d’arte dell’artista? Coez era il tag con cui da giovane il cantante si firmava quando faceva i graffiti e ha deciso di mantenerlo anche quando ha iniziato a cantare e questo è diventato lo pseudonimo con cui Silvano Albanese è diventato famoso.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI