Cosa significa Coma Cose: tutto sul duo musicale

- Advertisement -

Coma Cose: scopriamo tutto sul famoso duo musicale, dalla carriera dei due cantanti al perché hanno scelto questo nome.

I Coma Cose sono sicuramente una delle coppie musicali più in voga nel panorama musicale attuale. La loro partecipazione al Festival di Sanremo 2021, dove hanno conquistato il pubblico col brano Fiamme negli occhi, ha consacrato il successo dei Coma Cose, che hanno ottenuto un grandissimo successo da quel momento. Andiamo a scoprire qualcosa in più su di loro.

Chi sono i Coma Cose

Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano, in arte Fausto Lama e California, sono i due componenti dei Coma Cosa. L’uomo era prima noto come Edipo nel panorama musicale, ha poi abbandonato momentaneamente la propria carriera, prima di riprenderla proprio grazie all’incontro con Francesca, ex dj e collega al tempo di Fausto in un negozio di borse e articoli da regalo.

I due mettono così insieme i Coma Cose, nome scelto perché i due cercavano un nome che rappresentasse uno stato mentale (Coma), aggiungendo poi Cose per assonanza. I due sono compagni sia nel lavoro che nella vita e la loro intesa è molto evidente e gli ha garantito il successo. Nel 2019 i due pubblicano il loro primo album, dal titolo Hype Aura, contenente due brani che diventano presto grandi successi come Mancarsi e Post concerto. Piano piano dunque i Coma Cose iniziano a farsi strada nel panorama mainstream, partecipano anche alla serie Summertime su Netflix e collaborano con artisti importanti come Francesca Michielin e i Subsonica.

Nel 2021 arriva poi la grande svolta per i Coma Cose, che partecipano al Festival di Sanremo con la canzone Fiamme negli occhi. Il brano si classifica al ventesimo posto, ma ottiene un successo pazzesco di ascolti, affermandosi come uno dei più amati della kermesse. Nell’aprile 2021 arriva poi il secondo album del duo, Nostralgia, da dove viene estratto un altro singolo di grande successo come La canzone dei lupi.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI