Com’è morto Giuliano Gemma: causa morte

Danilo Budite
03/05/2022

Com’è morto Giuliano Gemma: causa morte

Giuliano Gemma: ripercorriamo la morte dell’attore e andiamo a scoprire le cause che hanno portato alla sua scomparsa.

Sono passati otto anni dalla morte di Giuliano Gemma, un tragico incidente le cui dinamiche sono ancora poco chiare. Nato a Roma nel settembre 1938, Giuliano Gemma è stato un grande protagonista del cinema italiano, con all’attivo tantissimi premi e riconoscimenti. La sua vita è giunta a termine il 1 ottobre 2013, quando l’attore rimase vittima di un grave incidente stradale le cui dinamiche, a otto anni di distanza, sono ancora poco chiare.

Com’è morto Giuliano Gemma

A chiedere chiarezza sull’incidente in cui ha perso la vita Giuliano è stata la sua seconda moglie, Daniela Richerme, che ha raccontato che il marito doveva incontrare degli amici a Cerveteri, ma la Toyota Yaris su cui viaggiava si è scontrata frontalmente con una Bmw guidata da un uomo, con a bordo anche suo figlio. Gemma è stato poi trasportato all’ospedale di Civitavecchia, dove è morto per arresto cardiaco intorno alle 21:00.

La vedova ha raccontato che, a causa di un problema di ambulanze, Giuliano è rimasto per un’ora e mezza in auto e sembrava cosciente e lucido. Il ritardo dell’ambulanza resta un mistero, la direzione generale dell’Als ha fatto luce sull’accaduto, confermando che tutto è stato eseguito secondo protocollo e i tempi lunghi sono stati dovuti alla delicata procedura per apporre il collare cervicale a Gemma e per prendergli un accesso venoso. Insomma, resta vivo il dubbio sulle lunghe tempistiche di soccorso dell’ambulanza e la vedova di Gemma e i suoi amici hanno a lungo chiesto di fare luce sull’accaduto, per capire bene cosa sia successo dal momento dell’incidente a quello della morte.

Dopo il decesso, Giuliano Gemma è stato sepolto nella sua tomba di famiglia presso il Cimitero di Prima Porta a Roma.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI