Enrica Bonaccorti malattia cos’è la prosopagnosia: non li vede

- Advertisement -

Enrica Bonaccorti, scopriamo cosa è la malattia che ha colpito i suoi occhi: tutto sulla prosopagnosia.

Enrica Bonaccorti si è raccontata in un’intervista al Corriere della Sera, ripercorrendo la sua carriera e parlando anche della malattia di cui soffre. Nata a Savona nel novembre 1949, la carriera della Bonaccorti ha inizio negli anni ’70, quando esordisce come attrice di teatro e di cinema. Presto completa la sua attività scrivendo anche canzoni, specialmente col connubio con Domenico Modugno, per cui scrive il brano La lontananza, ed esordisce come conduttrice televisiva, raggiungendo il successo soprattutto negli anni ’80 con programmi come Pronto, chi gioca? e Italia Sera. Una lunghissima carriera, che la donna ha raccontato nell’intervista, parlando però anche del disturbo alla vista di cui soffre: scopriamo tutti i dettagli.

Enrica Bonaccorti: cosa è la prosopagnosia di cui soffre

Enrica Bonaccorti ha raccontato di soffrire di prosopagnosia, un disturbo che la accomuna a una star del cinema come Brad Pitt. Si tratta di un disturbo alla vista, riconducibile però più che altro all’area del cervello che regola la memoria. La prosopagnosia è un disturbo infatti che causa, alla persona che ne è afflitta, l’impossibilità di associare i nomi delle persone ai loro volti. Una problematica grave soprattutto per una donna come Enrica che, in qualità di conduttrice, è stata spesso chiaramente chiamata a riconoscere i nomi delle persone.

La donna ha raccontato di aver sofferto molto per questa malattia, per cui di fatto non esiste una cura. Enrica ha dunque dovuto semplicemente imparare a convivere con la malattia, senza possibilità che la sua situazione migliorasse. Nel tempo ci sono stati molti studi sulla malattia, non riuscendo però a capire come poter riuscire a portare dei miglioramenti a chi ne soffre. L’unico modo è riuscire a trovare un modo per conviverci e non esserne troppo limitati.