Blindspot finale: come finisce la serie TV

- Advertisement -

Blindspot è su Netflix. La serie completa è in streaming. Cancellata al termine della quinta stagione, ecco il suo amato e odiato finale.

Sapete come finisce Blindspot? Ecco il riassunto dettagliato dell’ultima puntata della serie TV. Se non volete spoiler, non continuate a leggere. Se invece siete curiosi, ecco cosa ne è stato di Jane e Weller.

Blindspot come finisce

Jane si sveglia in una sala di rianimazione dell’FBI, dove la squadra le spiega che la bomba è esplosa. La donna non capisce perché abbia ancora i suoi ricordi e Patterson le spiega d’aver creato un antidoto per prevenire gli effetti della ZIP. Grigoryan informa tutti che è stata accordata l’immunità per i crimini per cui Madeline li ha incastrati. Hanno dunque la chance di ripartire da zero. L’unica condizione è il fatto di non poter più lavorare per un’agenzia governativa.

Tutte le bombe sono state trovate e neutralizzate ma Ivy è ancora in fuga. C’è però un contenitore che dev’essere ancora trovato. Weller e Patterson pregano Grigoryan di consentire loro di occuparsi di quest’ultimo caso. Ivy intanto sta incontrando un artificiere per trasformare il contenitore in una bomba sporca e coinvolgere l’intera New York.

Jane si rende conto che l’antidoto non funziona e inizia ad avere allucinazioni delle persone del suo passato. Si lascia sfuggire Ivy ma riesce ad abbattere Thomas e i suoi uomini da sola. Riceve poi una dose più forte di antidoto. Deve però smettere perché capisce che le allucinazioni la stanno aiutando a trovare la posizione della bomba. Sta per esplodere a Times Square.

La donna riesce a individuare l’ordigno, mentre Zapata uccide Ivy. Mancano tre minuti e Jane e Weller riescono nell’impresa. È la fine di un’era. La squadra si allontana mentre un’altra si ritrova a seguire il briefing di Grigoryan. L’episodio ci porta poi tra le montagne in Colorado, dove Jane e Weller cenano con i loro figli adottivi e alcuni amici. Lui è felice e ringrazia tutti, dicendosi incredulo all’idea che siano riusciti a fermare tutto in tempo, sottolineando come vi sia un mondo in cui tutto ciò non sarebbe potuto accadere.

Di colpo ci ritroviamo a Times Square, dove i due hanno tagliato i fili della bomba ma Jane sviene. I paramedici provano a salvarla ma si rendono conto che è morta. Passiamo così da un luogo all’altro, da una realtà serena a quella drammatica e devastante. L’episodio si conclude con il corpo di Jane in una sacca, come nella prima puntata, ma stavolta è privo di vita.