Don Matteo 13 sospeso: la Rai spiega perché non va in onda

- Advertisement -

Sospeso Don Matteo 13. La fiction con Raoul Bova non andrà in onda giovedì 12 maggio. La Rai spiega il perché.

I fan di Don Matteo 13 dovranno avere pazienza. L’appuntamento di giovedì 12 maggio su Rai 1 con l’amata fiction è stato cancellato. Si recupererà con due puntate in una sola settimana. Ecco quando torna Raoul Bova in prima serata e tutto quello che c’è da sapere.

Don Matteo 13 promo settimo e ottavo episodio

Don Matteo 13 sospeso

L’Eurovision 2022 di Torino ha la precedenza su Don Matteo 13. La fiction con Raoul Bova, che quest’anno ha preso il posto di Terence Hill, si farà attendere fino a martedì 17 maggio. La Rai ha spiegato la necessità di dover sospendere temporaneamente la fiction, così da poter incastrare la diretta del celebre festival musicale. Considerando come questo si svolga in più serate, l’opzione del rinvio a stretto giro di Don Matteo 13 non poteva essere presa in considerazione. Ecco l’idea: doppio appuntamento il 17 e 19 maggio, con settimo e ottavo episodio in onda in pochi giorni.

Don Matteo 13 anticipazioni settima puntata

Nella settima puntata di Don Matteo 13, in onda martedì 17 maggio in prima serata su Rai 1, Marco e Valentina si ritrovano a fronteggiare i primi problemi relazionali. Lei decide di vivere questa storia in maniera più intensa, coinvolgendo il PM nella sua vita frenetica. Ciò mette in evidenza la differenza d’età dei due. Lei crede che spingerlo in questa direzione possa unirli ulteriormente e invece rischia di separarli.

Nardi si renderà conto di non riuscire a sostenere i ritmi della fidanzata. Sempre più demoralizzato, deciderà di chiedere consiglio ad Anna, che intanto cova gelosia nei suoi confronti. Deciderà però di aiutarlo, mostrandosi una vera amica, o proverà a sabotare la coppia? Il Capitano dovrà fare i conti anche con una bella notizia. Il ritorno del Colonnello Lucio Valente porta con sé una proposta inaspettata, di quelle in grado di stravolgere la vita. Problemi infine anche per il Maresciallo Cecchini. Questi si convincerà di portare sfortuna.