Chi è Elena Stancanelli: tanti lavori oltre i libri

- Advertisement -

Scopriamo meglio la scrittrice Elena Stancanelli, tra i dettagli della sua vita privata e i libri che ha scritto.

La scrittrice Elena Stancanelli sarà ospite di Serena Bortone nella puntata di mercoledì 1 giugno di Oggi è un altro giorno. Andiamo a scoprire dunque qualcosa in più sulla donna, tra i dettagli della sua vita privata e i libri che compongono la sua carriera da scrittrice.

Chi è Elena Stancanelli

Elena Stancanelli nasce a Firenze il 19 aprile 1965, si laurea a Firenze in Lettere moderne e poi si trasferisce a Roma, dove frequenta l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica. Intanto inizia la sua attività letteraria, una carriera che prende il via con la vittoria nel 1998 del Premio Giuseppe Berto con Benzina. Elena Stancanelli si afferma dunque come una scrittrice di successo, arrivando nel 2016 anche a essere nominato per il prestigioso Premio Strega grazie al romanzo La femmina nuda.

Oltre a scrivere libri, Elena collabora anche con varie riviste, scrivendo soprattutto racconti per varie testate come Cosmopolitan, Amica, Marie Claire e Max e collaborando con quotidiani come Repubblica e La Stampa.

All’attivo, Elena Stancanelli ha nove libri, l’ultimo dei quali uscito proprio nel 2022 e dal titolo Il tuffatore. La donna ha anche realizzato tre sceneggiature, la prima delle quali per il film Benzina di Monica Stambrini, tratto proprio dal suo romanzo d’esordio. Elena ha poi realizzato le sceneggiature di Le sorelle Macaluso e di Marina Cicogna – La vita e tutto il resto.

L’attività di Elena si articola anche nel campo musicale, dove è stata protagonista della realizzazione dell’album di tributo ai Diaframma, intitolato Il Dono, interpretando la canzone Amsterdam. Un’attività molto variegata dunque, che ha reso Elena un nome importante del panorama culturale italiano. Non sappiamo invece moltissimo della sua vita privata, visto che la scrittrice mantiene alta la riservatezza.