Interceptor Elsa Pataky allenamento con il marito Chris Hemsworth

- Advertisement -

Elsa Pataky si è sottoposta a un duro allenamento col marito Chris Hemsworth per il film Netflix Interceptor.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sull’allenamento di Elsa Pataky al fianco del marito Chris Hemsworth, Thor, ben abituato a certe sessioni folli. Per il film Netflix Interceptor si è trasformata in una vera militare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elsa Pataky (@elsapatakyconfidential)

Elsa Pataky e l’allenamento col marito Chris Hemsworth

Essere la moglie di Chris Hemsworth e non allenarsi costantemente è davvero improbabile. L’intera famiglia di Thor è in ottima salute e appassionata di fitness. Tutt’altro discorso, però, è allenarsi per un film d’azione. Chris Hemsworth sa bene cosa voglia dire e ha aiutato sua moglie giorno dopo giorno per arrivare al meglio sul set. Il celebre attore ha investito nel film come produttore esecutivo e si è allenato con la consorte fino a 5 ore al giorno.

Ecco come Elsa Pataky ha raccontato questa esperienza: “È stata molto dura. Da quando ho letto la sceneggiatura non volevo far altro che raggiungere la forma fisica di queste donne dell’esercito. Volevo iniziare ad allenarmi e mettere su muscoli. Chris mi ha aiutata lungo il percorso, ovviamente. Sa bene cosa voglia dire e lo ha fatto molte volte in passato. Ha avuto tanti consigli per me”.

Ha dovuto cambiare totalmente la propria dieta, sottoponendosi a molti degli addestramenti che le donne fronteggiano nell’esercito: “Ci allenavamo ogni giorno per 1 ora e mezza e poi abbiamo iniziato a prepararci per il film. Ci siamo cimentati in combattimenti per tre ore al giorno. Il tutto per quattro mesi prima del film. Ho dovuto imparare una sorta di coreografia (per i combattimenti)”.

Un processo lungo che però l’attrice ha apprezzato particolarmente. Ha adorato inoltre che le stunt fossero tutte donne: “Ciò ti fa capire come le donne si muovano diversamente in una lotta corpo a corpo”.