Simone Montedoro oggi: che fine ha fatto il capitano di Don Matteo

- Advertisement -

Simone Montedoro è l’attore che ha interpretato il ruolo del capitano Tommasi nella sesta stagione di Don Matteo. Che fine ha fatto l’attore dopo 14 anni?

Chi si ricorda dell’affascinante capitano Giulio Tommasi, il personaggio che sostituì Anceschi (Flavio Insinna) alla guida dei Carabinieri di Gubbio nella sesta stagione della serie di Rai 1 Don Matteo, nel lontano 2008?

Lo interpretava l’attore romano Simone Montedoro, che all’epoca aveva 35 anni e veniva da alcuni ruoli minori ne Il commissario Montalbano, Distretto di Polizia, Un medico in famiglia, Medicina Generale e Ho sposato uno sbirro. Che fine ha fatto dopo quattordici anni? Scopriamolo insieme.

Com’è oggi Simone Montedoro, il capitano Tommasi di Don Matteo

Il tempo passa, e oggi Simone Montedoro ha 49 anni: fa ancora l’attore, dopo aver vestito per cinque stagioni, dal 2008 al 2016, i panni del capitano Tommasi. Il suo addio alla serie, all’inizio dell’undicesima stagione, ha lasciato il posto a un capitano donna, Anna Olivieri (Maria Chiara Giannetta). È poi tornato come guest star nel 2020, nel corso della dodicesima stagione di Don Matteo.

La serie di Rai 1 gli ha dato la popolarità, permettendogli di prendere parte a un fiction di successo come Enrico Mattei – L’uomo che guardava al futuro, alla serie Sotto copertura, e anche come concorrente a Ballando con le stelle.

Ma, una volta lasciato Don Matteo, la carriera di Simone Montedoro è andata avanti: è apparso come concorrente a L’attore mascherato e Tale e quale Show ed è stato la voce narrante del reality La caserma, tutti e tre nel 2021. Nel 2020 è anche tornato a recitare in tv, nella miniserie di Andrea Porporati Come una madre, assieme a Vanessa Incontrada. Sempre nel 2021, ha recitato al cinema nel film Diversamente di Max Nardari, con Alessandro Borghi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simone Montedoro (@simonemontedororeal)