Vite al limite: Tracey Matthews oggi la sua storia FOTO

- Advertisement -

Tracey Matthews: scopriamo la storia della protagonista dello show Vite al limite e come sta oggi dopo il percorso nel programma.

Una delle pazienti del dottor Nowzaradan durante gli episodi di Vite al limite è stata Tracey Matthews. La donna si è presentata dal medico in condizioni davvero precarie: un peso di quasi 300 kg e le gambe gonfie a dismisura. La sua situazione era tragica, la sua struttura fisica non poteva reggere una stazza del genere e l’obesità le aveva causato tutta una serie di patologie, tra cui il gonfiore alle gambe era tra le più evidenti. Tracey dunque ha iniziato il percorso col medico: scopriamo come sta oggi.

Tracey Matthews: la sua storia e come sta oggi

Il percorso di Tracey all’interno dello show è stato molto complicato. La donna ha iniziato il suo percorso di dieta, ma non sempre è riuscita a mantenere alto l’impegno. Tracey ha avuto delle ricadute, col consumo di cibi spazzatura e sgarri alla dieta che hanno reso più lento il percorso. Nonostante questi intoppi, però, la donna è riuscita, magari prendendosi più tempo, a perdere peso e riacquisire piano piano una vita normale.

Il grande problema di Tracey era relativo al gonfiore alle gambe. Gli evidenti lipedemi sembravano davvero ingestibili e portavano a complicazioni continue, come infezioni e problemi alla pelle e internamente, con i depositi di grasso sotto la pelle che mettevano a serio rischio la salute di Tracey. Risolvere questi lipedemi è stato uno dei passi più complessi, con molta pazienza e sforzo anche questa condizione è migliorata, la perdita di peso generale ha favorito la guarigione o comunque il miglioramento anche delle altre patologie che vi erano strettamente legate.

Oggi Tracey ha perso molto peso, le sue condizioni di salute sono migliorate e la sua vita ha ripreso a scorrere con normalità, anche se il suo percorso di cura continua.