Yellowstone come finisce la puntata del 20 giugno

- Advertisement -

Come finisce Yellowstone in onda su La7 il 20 giugno. La serie con Kevin Costner per la prima volta in chiaro in Italia. Ecco il riassunto completo.

Scopriamo come finisce la seconda stagione e come inizia la terza di Yellowstone, che La7 manda in onda in chiaro per la prima volta. Ecco il riassunto degli episodi in onda lunedì 20 luglio. Il racconto completo e ricco di Spoiler.

Yellowstone 2 come finisce episodio 9

Jimmy scopre che suo nonno è morto e la causa ufficiale è un aneurisma. Sa bene però che le cose sono andate diversamente. È stato ucciso dal suo ex socio Ray. Vorrebbe farsi giustizia da solo ma viene fermato da Rip, che promette però di agire, con il benestare di Kayce. I tre vanno con Lloyd nella roulotte dove rinchiudono gli ex soci ci Jimmy. Li fanno saltare in aria.

Monica ha dei seri problemi in una boutique, dove la proprietaria razzista tenta di incastrarla per un furto che non ha commesso. Arriva la sicurezza, seguita da Beth, che umilia profondamente la titolare, che conosce dai tempi della scuola. Racconta un po’ di storie su di lei, la costringe ad ammettere cos’ha fatto e porta via la cognata. Dan Jenkins è in seri guai economici e propone a John di acquistare il suo resort. L’uomo ha però molte spese da fronteggiare e si tira indietro. Di sera di trattiene con il nipotino Tate, che poi manda a dare da mangiare al suo puledro. Poco dopo il bambino sparisce nel nulla.

Yellowstone 2 come finisce episodio 10

Dan Jenkins teme un attacco dei Beck da un momento all’altro. Decide dunque di mandare altrove sua moglie e figlia. Avviene tutto come pensava e lui perde la vita per mano di alcuni sicari dei fratelli. Il piccolo Tate è nelle mani dei Beck e John passa al contrattacco. Kayce è infuriato e pronto a tutto. Scopre dove vivono e lì vi trova Teal, che uccide dopo aver scoperto dov’è suo figlio.

Questi è tenuto in un accampamento alla base delle Crazy Mountains. John chiede intanto a Beth una modifica dei documenti del fondo fiduciario, inserendo anche Rip. Lo ha sempre considerato uno di famiglia e questo colpisce al cuore il mandriano. All’accampamento viene sbaragliato l’esercito di Malcolm Beck. Rainwater ha affiancato Mo a John, per mostrare la sua vicinanza. Nessuno dovrebbe mai coinvolgere i bambini. John uccide Malcolm dopo aver scoperto la posizione del nipote. Kayce riesce a trovarlo e riportarlo da sua madre come promesso.

Yellowstone 3 come finisce episodio 1

Kayce e Rip vedono tra i loro pascoli un uomo che si scopre essere tale Ellis Steel, rappresentante di una ditta che ha rilevato la proprietà del defunto Dan Jenkins. Beth capisce che sono in arrivo nuove insidie. John e Jamie si recano dalla vicegovernatrice Lynelle Perry, così da rispondere per quanto accaduto ai Beck. Lui si dimette da commissario del bestiame, così da evitare uno scandalo.

Tornato a casa, scopre del nuovo pericolo rappresentato da Steele. Vuole saperne di più e assegna per questo la sua vecchia carica a Jamie, dopo il rifiuto di Kayce. La nuova proprietà crea problemi per tutti, Rainwater compreso, che attende il dover fronteggiare nuove grane per l’edificazione del suo casinò.

Yellowstone 3 come finisce episodio 2

Jamie inizia il suo nuovo incarico come commissario del bestiame. Manda lo sceriffo Steve Hendon a risolvere un furto durante una gara di barrel racing. I colpevoli avrebbero picchiato e derubato una donna. Come punizione lo sceriffo li fa salire nel furgone e, accelerando e frenando di colpo, li scaglia un po’ ovunque. Intende ferirli e insegnarli una lezione ma li trova morti. Per questo viene arrestato e finisce in galera.

Beth continua le indagini sulla nuova azienda, la Providence, che intende acquisire la proprietà di famiglia. Roarke Morris lavora per la compagnia. Un uomo spietato come lei, che aveva già conosciuto in precedenza. È incaricato di concludere le operazioni a ogni costo. L’obiettivo è ottenere la terra dei Dutton per farci due terminal e una pista da sci.

Arrivano nuove leve al ranch. Spazio a Teeter come mandriana. Una donna molto sboccata che non conosce altro se non questo tipo di vita. John intanto fa il nonno a tempo pieno, prendendosi cura di Tate in un campeggio estivo nella sua proprietà. Jamie intanto deve risolvere la grana dello sceriffo in carcere, che ora chiede il suo aiuto.