Chi è Charli D’Amelio superata da Khaby Lame su Tik Tok

- Advertisement -

Khaby Lame ha superato Charli D’Amelio ed è diventato il tiktoker più seguito al mondo: scopriamo chi è l’ex numero uno.

Passaggio di consegne epocale su Tik Tok: dopo essere stato a lungo il numero due, il tiktoker italiano Khaby Lame è diventato l’utente più seguito sulla piattaforma digitale, superando Charli D’Amelio, che a lungo è stata la numero uno. Khaby ha raggiunto l’incredibile numero di 142.5 milioni di followers, mentre la statunitense si è fermata a 142.2 milioni. Sorpasso completato quindi e tanta soddisfazione per Khaby Lame. Andiamo però alla scoperta di chi è Charli D’Amelio, ora la seconda tiktoker più seguita dal mondo.

Chi è Charli D’Amelio

Charli nasce nel 2004 a Norwalk, nello stato americano del Connecticut. Nel 2019 la ragazza si iscrive a Tik Tok e in un anno diventa l’utente più seguita al mondo. Il successo arriva grazie a video semplici, da balletti a coreografie molto basic, accessibili a tutti, fino ai famosi lypsinc e challenge che contrassegnano il mondo di Tik Tok. Charli ha avuto il grande merito di saper leggere in anticipo i trend e le tipologie attraverso cui si esprimono sulla piattaforma. Di base dunque Charli non ha fatto niente di speciale, ma è stata la prima di accorgersi di certe tendenze su Tik Tok e ha saputo approfittarne a dismisura.

Charli è una ballerina, pratica danza da molti anni e ha studiato anche canto. Charli ha cominciato a ballare da quando aveva tre anni e da quando ne aveva cinque ha cominciato a partecipare a delle gare. La ragazza ha portato dunque la sua esperienza sui social e nemmeno lei ha raccontato di spiegarsi il suo successo. Ha iniziato a fare video per divertirsi, poi piano piano i suoi balletti sono iniziati a diventare virali e Charli ha aumentato sempre di più il suo impegno, diventando la star che è ora. Charli è stata la prima utente del mondo a superare il muro dei 100 milioni di followers su Tik Tok, è stata a lungo la numero uno sulla piattaforma, ma ora ha dovuto cedere il scettro a Khaby Lame.