Stranger Things 5 si farà? Tutto quello che c’è da sapere

Stranger Things 5 si farà? Tutto quello che c’è da sapere

Siete in attesa per Stranger Things 5? Ma si farà davvero una nuova stagione della popolare serie Netflix? Ecco tutto ciò che sappiamo al momento.

Venerdì 1° luglio è uscita la seconda e conclusiva parte della quarta stagione di Stranger Things, la più attesa e discussa tra le serie di Netflix. Nel corso di queste quattro annate abbiamo visto crescere Undici e i suoi amici da bambini a ragazzi adolescenti, ma c’è chi si chiede adesso se la serie andrà avanti e per quanto. Proviamo a rispondere a queste domande.

Stranger Thing 5: ci sarà?

Per farla breve: sì. Chiunque abbia finito di vedere la quarta stagione avrà capito che la storia è ancora aperta, e sarà necessaria almeno un’altra stagione per concluderla. D’altronde, i fratelli Duffer, creatori e sceneggiatori della serie, non hanno mai nascosto che ci sarebbe stata una quinta stagione.

Stranger Things 5: quando uscirà

L’attesa per la quarta stagione è stata lunga ed estenuante, anche a causa di vari mesi di stop forzato a causa della pandemia, ma per la quinta le cose cambieranno sicuramente. A TVLine, i fratelli Duffer hanno parlato del progetto, e sembra che vedremo i nuovi episodi per la fine del 2023, o più facilmente a inizio 2024.

Stranger Things 5: di cosa parlerà la quinta stagione

Attenzione: qui di seguito ci saranno degli spoiler sul finale della quarta stagione!

La quarta stagione si conclude con un discorso ancora aperto: Vecna ha aperto uno squarcio irreparabile tra il Sottosopra e il mondo degli umani, e quest’ultimo rischia di essere devastato dal primo, a partire da Hwkins. Inoltre, Vecna è ferito ma non sconfitto, e bisognerà trovare un modo per fermarlo. Poi, occorrerà capire qual è stato il reale destino del dottor Brenner, e come potrebbe comportarsi in futuro, se aiutare i protagonisti o continuare a perseguire i suoi scopi.

Di sicuro, la quinta stagione di Stranger Things sarà ambientata più avanti nel tempo rispetto al finale della quarta: i fratelli Duffer hanno spiegato che avrebbero voluto girarla subito dopo quella appena conclusa, ma le circostanze glielo hanno impedito. I protagonisti della serie stanno crescendo rapidamente, e quindi per quando inizieranno delle riprese saranno ormai dei giovani adulti, per cui la trama dovrà adattarsi di conseguenza.

Stranger Things 5: chi tornerà del cast

Difficile a dirsi, al momento, non essendo ancora stato annunciato nulla di sicuro sulla trama o gli interpreti della prossima stagione. Ma dal finale della quarta possiamo intuire che tutti i protagonisti saranno di nuovo in scena quando la serie tornerà su Netflix con dei nuovi episodi.

L’unica assenza dovrebbe essere, salvo sorprese incredibili,  quella di Eddie, che come sa chi ha terminato la quarta stagione non sopravvivera allo scontro con Vecna.

Stranger Things 5: ci sarà uno spin-off?

La quinta stagione potrebbe, con buona probabilità, essere anche l’ultima di Stranger Things, viste le premesse. Il che però non significa che il franchise non possa continuare in un altro modo: “Ci sono ancora tante storie avvincenti da raccontare legate al mondo di Stranger Things. Nuovi misteri, nuove avventure e nuovi eroi inaspettati” avevano dichiarato tempo fa i fratelli Duffer.

Successivamente, i due creatori della serie hanno confermato più volte di avere un’idea precisa di come proseguire la serie con un spin-off scollegato dalla trama principale, con storia, ambientazione e personaggi del tutto nuovi. Hanno detto che al momento è un progetto di cui non hanno fatto parola con nessuno, nemmeno con i produttori di Netflix, ma che Finn Wolfhard (l’attore che interpreta Mike) avrebbe intuito di cosa parlerà lo spin-off.