Ossessione materna trama e come finisce senza spoiler

Luca Incoronato
04/07/2022

Ossessione materna trama e come finisce senza spoiler

Nel 2018 è uscito Ossessione materna, thriller drammatico di Letia Clouston che mostra la protagonista alle prese con un’amica manipolatrice.

Sara e Jina sono al centro della trama di Ossessione materna, pellicola del 2018 il cui titolo originale è The Midwife’s Deception. Oltre a proporre la trama di questo drama, di seguito trovate anche un accenno al finale della pellicola, senza che vi siano veri e propri spoiler che possa rovinare la visione del film.

Ossessione materna trama e cast

La protagonista di Ossessione materna è Sara Miller, un brillante avvocato dalla carriera molto soddisfacente. È sposata da Daniel ed è incinta del loro primo figlio. I due decidono di rendere il periodo della gravidanza il più sereno possibile. Per questo si trasferiscono in campagna, precisamente nella casa dove lui è cresciuto.

La coppia è molto unita ma essendo al primo figlio, temono il giorno del parto. Non sanno bene cosa aspettarsi. Nel frattempo lei incontra Jina Anderson, ostetrica qualificata che si offre per d’assisterla in questo delicato periodo. Le due legano particolarmente. Sara è giovane e tende a fidarsi totalmente della donna. Non ha idea che quella di Jina sia una falsa identità. Il suo vero nome è Laurie-Ann Phelps. Ha un piano diabolico in mente, che prevede il rapimento del neonato non appena venuto al mondo. Scopriamo che molti anni prima lei era in attesa di una bambina, che aveva deciso di chiamare Eloyse. Giunta a 7 mesi di gravidanza, però, ha subito un aborto spontaneo. Ha perso la figlia e da allora non si è mai più ripresa.

Guardando al cast, la protagonista Sara Miller è interpretata da Katie Savoy. Al suo fianco il marito Daniel Miller, che ha il volto di Billy Armstrong. La villain del film è Jina, interpretata da Penelope Mitchell. Spazio infine a Nikki Leigh (Kelley), Matt CLouston (Dr. Collins), Shea Davidson (Amanda) e Bailee Henderson (Ashley).

Ossessione materna come finisce

L’unica persona che sembra poter fare qualcosa per aiutare Sara è una sua amica, Allie. Guardando la situazione dall’esterno, la donna si è resa conto del comportamento a dir poco problematico dell’ostetrica che è ormai una presenza fissa nella casa della giovane coppia.

Jina si accorge d’essere stata scoperta e passa alle maniere forti. Tende una trappola alla donna e la uccide. Inserisce questa drammatica morte nel suo piano malefico, sperando di far accusare Sara di omicidio. Quest’ultimo si renderà infine conto di dover salvare sé e il suo bambino.