Collateral come finisce il film con Tom Cruise

Luca Incoronato
30/07/2022

Collateral come finisce il film con Tom Cruise

Collateral è un film del 2004 di Michael Mann con protagonisti Tom Cruise e Jamie Foxx. Un celebre thriller adrenalinico.

Come finisce Collateral? Considerato uno dei migliori film con Tom Cruise, che interpreta il personaggio di Vincent nella pellicola, presentato fuori concorso al Festival del Cinema di Venezia. È uno dei rarissimi casi in cui l’attore di Mission: Impossible e Top Gun, tra gli altri, interpreta un villain.

Collateral trama

Max Durocher è un tassista che lavora per le strade di Los Angeles. Nel cuore della notte ha modo di vedere di tutto. È un uomo dalla particolare sensibilità e intelligenza, che si ritrova dinanzi a un bivio. Entra nel suo taxi Vincent, che gli offre un’interessante somma di denaro per averlo al proprio servizio l’intera notte. Dovrà solo condurlo presso alcuni indirizzi. Presentatosi come un misterioso uomo d’affari, ha invece una lista di nomi corrispondenti a bersagli da uccidere. Max proverà a fermarlo a ogni costo.

Collateral come finisce

Il confronto tra Max e Vincent si fa sempre più acceso. Dopo l’ennesima vittima il tassista decide di schiantarsi di proposito con il proprio taxi. Entrambi sopravvivono e il cliente si dà alla fuga. Sopraggiunge un poliziotto che, vedendo il cadavere nel bagagliaio, prova ad arrestare Max. Questi apre il computer di Vincent e scopre che la sua ultima vittima è Annie, il procuratore distrettuale che gli aveva lasciato il suo numero a inizio film.

Recuperata la pistola di Vincent, ha la meglio sul poliziotto e corre verso l’ufficio della donna. Ruba il cellulare di un passante per chiamarla e avvertirla. Lei non credea una sola parola ma poi lui svela dettagli delle altre vittima, il che cambia le carte in tavola. Vincent sopraggiunge, ruba una pistola a una guardia di sicurezza e sta per uccidere Annie. Max arriva in tempo e gli spara, per poi scappare con la donna.

Il confronto finale avviene sui binari della stazione. Tutti e tre salgono a bordo e i due uomini si svuotano i caricatori delle armi contro. Vincent ha la peggio. Ferito mortalmente, si lascia andare su un sedile, ripetendo la storia di un uomo morto in metro nell’indifferenza generale. Max e Annie scendono alla fermata successiva, all’alba di un nuovo giorno.