Terra amara come finisce la serie turca

Luca Incoronato
01/08/2022

Terra amara come finisce la serie turca

In onda dal 2018 al 2022, Terra amara è una serie TV drama turca. È giunta in Italia su Canale 5, trasmessa in day-time dal 4 luglio 2022.

Come finisce Terra amara? Ecco un riassunto delle quattro stagioni che compongono questo dramma televisivo. Se in Turchia gli episodi sono 141, in Italia il numero aumenta fino a quota 420, considerando la differente durata. È il nuovo titolo del pomeriggio che promette di legare a sé migliaia di spettatori. Se siete curiosi e per le vacanze costretti a saltare un bel po’ di episodi, ecco cosa accade in tutte le stagioni.

Terra amara come finisce la prima stagione

La coppia composta da Züleyha Altun e Yılmaz Akkaya decise di celare le proprie identità negli anni ’70, fingendosi fratello e sorella. Il tutto per riuscire a scappare da Istanbul dopo l’omicidio commesso da lui per proteggere la donna amata dalle violenze sessuali. Il fratellastro di Zuleyha l’aveva infatti venduta in cambio di soldi, così da pagare i propri debiti di gioco.

Il loro viaggio li conduce a Cukurova, dove iniziano a lavorare nella tenuta di Hunkar Yaman. Suo figlio Demir però si innamora a prima vista di Zuleyha. Sua madre, scoperto il loro segreto, decide di denunciare Yilmaz, così da allontanarlo dalla donna, che costringe a sposare il figlio. Se lei accetterà, il suo amato avrà salva la vita.

In carcere, intanto, Yilmaz incontra Ali Rahmet Fekeli, un vecchio amore di Hunkar. È in prigione con una condanna di 20 anni, accusato d’aver ucciso il padre di Demir, Adnan Yaman. I sue si confrontano e rendono conto d’avere un nemico comune, ovvero lo stesso Demir. I due uomini vengono scarcerati grazie all’amnistia generale, mentre Zuleyha partorisce nella tenuta il figlio illegittimo del suo vero amore. Demir sceglie come nome per il piccolo Adnan.

I due ex carcerati fanno squadra comune e studiano un piano per sconfiggere il loro nemico. Nel finale scopriamo che Hunkar fa uccidere Veli, per poi incontrare Fekeli, riavvicinatosi a lei e pronto a far arrestare suo figlio. Yilmaz viene invece più volte allontanato da Zuleyha e infine decide di provare a gettarsi tutto alle spalle e sposare Mujgan Hekimoglu.

Terra amara come finisce la seconda stagione

Yilmaz scopre solo dopo le sue nozze con Mujgan che Zuleyha è stata costretta a sposare Demir per salvargli la vita. Lo ha allontanato per il suo bene. L’uomo ha un duro confronto con Hunkar ed è pronto a ucciderla. Le spara ma Fekeli si frappone e viene colpito. Portato d’urgenza in ospedale, però, si riprende miracolosamente. Sia Zuleyha che Mujgan partoriscono. La prima dà alla luce una bambina, Leyla, mentre la seconda ha un maschietto, Karem Ali.

Demir è stanco di Zuleyha e prova prima ad allontanarla dai figli e poi la rapisce e abusa di lei nel bosco. La donna riesce a scappare e si rifugia nella tenuta di Fekell, accanto a Yilmaz. Questi vive una situazione complessa. Sua moglie Mujgan gli scrive una lettera dicendogli d’essere pronta a uccidersi. A salvarla è zia Behice.

Zuleyha intanto decide di vendicarsi di Demir e va da lui pronta a sparagli. Fa fuoco e viene arrestata con l’accusa di omicidio. L’uomo però si riprende in ospedale. Lei finisce in carcere e viene portata in ospedale, dove ritrova Behice, pronta a ucciderla con una siringa. Viene però scoperta e messa in fuga. Intanto a Cukurova si presenta Fikret Fekeli, figlio illegittimo di Adnan Yaman (padre di Demir) e nipote di Fekeli. È pronto a vendicarsi dei Yaman. Zuleyha è uscita di prigione e incontra Mujgan, che le punta una pistola contro.

Terra amara come finisce la terza stagione

Zuleyha prova a disarmare Mujgan, ma nella colluttazione la prima viene colpita da un proiettile. Behice giunge e porta via sua nipote, evitando che possa essere accusata d’omicidio. Viene trovata da Rasit Kaya e portata in ospedale d’urgenza. Yilmaz scopre che Adnan è in realtà suo figlio e, seppur arrabbiato, va in ospedale da Zuleyha per sostenerla.

Si arriva allo scontro fisico tra l’uomo e Demir. Tutto ciò porta il piccolo Adnan a ritrovarsi da solo con un’arma da fuoco. Per errore si spara un colpo contro e viene portato d’urgenza in ospedale, dove riescono a salvarlo. Fekeli scopre intanto che suo nipote Fikret è in città e lo accoglie nella sua tenuta. Tutto pronto per il matrimonio con Hunkar ma ecco giungere Behice che la pugnala a morte, uccidendola. Demir medita vendetta ma pensa il colpevole sia Yilmaz.

La donna fa perdere le proprie tracce. Vediamo Yilmaz e Zuleyha riavvicinarsi. L’amore non è mai svanito ma poco dopo lui ha un incidente d’auto e muore in ospedale tra le braccia di lei. Per Fekeli è come perdere un figlio, nuovamente. Suo nipote intanto si avvicina a Mujgan, mentre Behice, scoperta, si toglie la vita gettandosi da una scogliera per evitare una morte violenta per mano di Demir.

L’uomo si avvicina a Umit Kahraman, mentre Fikret progetta il suo futuro con Mujgan, che però muore in un incidente aereo. Svariati drammi da allora, come la morte violenta di Sevda, mare di Umit, che spinge Demir in prigione per omicidio. Lo fa evadere Fikret, ma poi la tenuta Yaman viene data alle fiamme da un gruppo di banditi.

Terra amara come finisce la quarta stagione

Le fiamme avvolgono la tenuta Yaman ma di Demir non vi sono tracce. Zuleyha accorre ma si scontra con Umit, che intende ucciderla. È lei però a perdere la vita e gli uomini di Abdulkadir Keskin la gettano da una scogliera. La donna dovrà poi fronteggiare Hakan Gumusoglu, azionista della Yaman Holding, che prova a ottenere la sua fiducia con un’identità falsa, quella di Mehmet Kara.

Fekeli si fa nemico Abdulkadir e questi dà ordine ai suoi di ucciderlo. L’uomo muore con una siringa avvelenata, per poi fingere sia stato un infarto. Scopriamo che Demir è morto ma non per le fiamme. Uno degli uomini di Abdulkadir gli ha sparato e il cadavere è stato abbandonato in un magazzino. Un gruppo di operai però lo ritrova dopo alcuni mesi.

Dopo essersi avvicinato sempre più a Zuleyha, Hakan decide di sposarla. Fikret si avvicina invece alla giovane insegnante Zeynep. L’idillio dei primi due è interrotto da Betul, che va alla tenuta Yaman ed è pronta a sparare alla donna. A beccarsi il colpo fatale è però suo marito Hakan. L’assassina si dà alla fuga con Abdulkadir, ma vengono entrambi arrestati al confine. Vehap, infine, pronto a vendicare suo fratello, si presenta alla tenuta Yaman con delle bombe, che si rivelano essere giocattolo, durante il matrimonio di Fikret e Zeynep. Fermato e arrestato fortunatamente, il che porta la soap a concludersi con le felici nozze.