Una matrigna pericolosa trama e come finisce

Luca Incoronato
08/09/2022

Una matrigna pericolosa trama e come finisce

Una matrigna pericolosa gioca un po’ nel territorio di Cenerentola. L’odio per le nuove mogli è stato ampiamente sfruttato nei film ma stavolta è da brividi.

Una matrigna pericolosa è un film del 2019 diretto da David DeCoteau. Il titolo originale è The Wrong Stepmother e racconta di una famiglia che ha dovuto fare i conti con la morte prematura della madre. Passa del tempo e il padre, rimasto solo con due giovani sorelle, decide di iniziare una nuova relazione. La sua compagna, desiderosa di diventare ufficialmente la matrigna delle ragazze, nasconde però un gravoso segreto e potrebbe per sempre compromettere la loro felicità.

Le protagoniste sono Lily e Nicole, sorelle cresciute dal padre vedovo Michael. Insieme hanno sopportato la morte della madre ma di colpo le cose iniziano a cambiare. Lui si sente pronto a colmare quel vuoto al suo fianco. Conosce Maddie e i due iniziano una relazione. Tutto sembra andare per il meglio, almeno inizialmente. Anche le ragazze paiono accettare la presenza di un’altra donna in casa. Col passare del tempo, però, le cose cambiano radicalmente. Maddie diventa instabile e ossessionata dalla famiglia di Michael. Vuole sostituire totalmente la memoria della defunta moglie. Lily inizia così a nutrice dei sospetti nei suoi confronti. In passato ha già perseguitato altre persone e ora quest’incubo sporco di sangue è giunto in casa loro.

Una matrigna pericolosa come finisce

Lily porta avanti le sue indagini sul passato di Maddie. Va a casa della donna e scopre le foto della sua famiglia e il biglietto da visita di una terapista. Raggiunge quest’ufficio e scopre che la donna è molto pericolosa. Una rivelazione che le costa caro, dal momento che la sua paziente la uccide poco dopo. Patrick entra nella mail di Cynthia e scopre cosa sapeva su Tyler e la sua famiglia. Avverte così Lily di fare molta attenzione.

Maddie, intanto, è giunta a scuola per portare via Nicole. Dice d’essere sua madre ma viene scoperta rapidamente la verità. Riesce però a farla uscire e, minacciandola con un coltello, la obbliga a stare al suo fianco. Michael scopre finalmente che Maddie era Claire e ha ucciso suo marito. In precedenza il suo nome era Victoria e aveva rapito e tenuto in ostaggio un’intera famiglia. Lei punta il coltello contro l’uomo, il che offre a Nicole la chance di scappare e chiamare il 911. La donna è braccata e inizia a piangere. Tutto ciò vuole è una famiglia. Pugnala Michael e scappa dalla polizia. Nel finale del film vediamo i tre fare colazione, scossi ma felici d’essere sani e salvi. Maddie è invece in un parco. Ora si fa chiamare Josie e sta per entrare nella vita di un altro povero vedovo ignaro.

Copyright Image: ABContents