Le indagini di Lolita Lobosco come finisce la prima puntata

Luca Incoronato
11/09/2022

Le indagini di Lolita Lobosco come finisce la prima puntata

Le indagini di Lolita Lobosco è una fiction in onda su Rai 1 con protagonista Luisa Ranieri nei panni del personaggio creato dall’autrice Gabriella Genisi.

Sono quattro gli episodi della miniserie Le indagini di Lolita Lobosco e come finisce la prima puntata? Il titolo è La circonferenza delle arance e ci presenza il vicequestore protagonista della storia, in servizio presso la squadra mobile della questura di Bari. Diretta da Luca Miniero, la serie è prodotta da Rai Fiction e vede nel cast, oltre a Luisa Ranieri, Filippo Scicchiano, Lunetta Savino, Ninni Bruschetta e molti altri.

Le indagini di Lolita Lobosco trama e finale prima puntata

Lolita Lobosco, vicequestore, viene trasferita da Legnano a Bari, la sua città natale. Deve subito risolvere il caso di un dentista, Stefano Morelli, ex compagno di liceo e amore adolescenziale, accusato di violenza sessuale da Angela Capua, sua assistente. Lei spiega d’aver atteso due giorni prima di denunciare, spaventata dalla reazione del fidanzato Ciro. Si rifiuta però di sottoporsi a visita ginecologica. Nell’auto dell’uomo trovano il rossetto della vittima. Si scopre che Angela faceva da babysitter al figlio di Stefano, per poi iniziare a lavorare per lui in ufficio, quando il piccolo era diventato abbastanza grande. La moglie del dentista, Chiara, spiega come abbiano conosciuto la ragazza e sottolinea che il proprio matrimonio è in crisi da tempo. Gli esami confermano infine che il liquido seminale rinvenuto sulla gonna della vittima era proprio di Stefano.

L’avvocatessa Malaspina non ritiene Lolita capace di gestire lucidamente il caso, dati i trascorsi. Nell’agenda di Chiara viene intanto ritrovata una sua foto con Dudù, fratello di Angela, che attualmente vive a Parigi. Lolita ipotizza che i due vogliano disfarsi di Stefano, con l’aiuto di Angela, per vivere sereni e con un bel po’ di soldi dal divorzio e dal risarcimento. Lolita conosce il giovane giornalista Danilo Martini, da subito affascinato da lei. La porta in giro per la città ma lei preferisce non andare oltre, a causa della differenza d’età. Il labbro leporino, segno ereditario, condanna Angela. Il rossetto le serve per coprire i segni dell’operazione subita, e tutto ciò lascia pensare che Alessandro, figlio di Stefano e Chiara (anche lui con labbro leporino), sia in realtà di Dudù.

Alla fine la giovane crolla e rivela tutto il piano. Lei si era davvero affezionata a Stefano e Chiara minacciava di raccontare tutto al suo fidanzato Ciro. Così ha avuto inizio il tutto. A Capodanno la donna viene però trovata morta in una piscina vuota sul lungomare. Stefano viene posto in stato di fermo, accusato d’essersi voluto vendicare per la falsa accusa di stupro. Lolita viene sospesa dal caso per il legame con il dentista. La verità però alla fine salta fuori. Nello stomaco della ragazza ci sono tracce di arance non digerite. Secondo la sua dieta avrebbe dovuto consumarle a partire dalle 20 ma Stefano era da Lolita alle 20.30 quel giorno. Non vi era il tempo per ucciderla. Il colpevole è Ciro. Alla fine dell’episodio il giornalista la chiama e invita per un appuntamento ufficiale. Stavolta lei accetta.

Copyright Image: ABContents