Skip to main content

Sylvester Stallone è il protagonista di Tulsa King, serie TV di Paramount+, nuova piattaforma streaming.

Per la prima volta Sylvester Stallone sarà protagonista di una serie TV. La sua carriera lo ha sempre visto impegnato al cinema ma Paramount+ ha deciso di farne uno dei suoi volti di punta. I fan di Sly non attendono altro che poter vedere gli episodi della prima stagione. Sul web ci si chiede, quindi, quando esce Tulsa King? Purtroppo la risposta non è delle migliori. Attualmente non è stata ancora diffusa una data d’uscita ufficiale in Italia. Sappiamo però che lo show sarà lanciato entro la fine del 2022 nel nostro Paese. Vi è invece una data di lancio per gli Stati Uniti d’America. Le prime due puntate saranno proposte in streaming domenica 13 novembre.

La piattaforma streaming Paramount+ è disponibile in Italia dal 15 settembre. Il prezzo mensile è di 7.99 euro, con un periodo di prova di 7 giorni a costo zero. Disponibile inoltre un abbonamento annuale a 79.90 euro. Sottoscrizione cancellabile in ogni momento e, fino al 25 settembre, il costo mensile (per i primi 12 mesi) è in offerta a 4.99 euro.

Tulsa King trama e cast

La trama di Tulsa King ruota intorno a un mafioso di New York. Il suo nome è Dwight Manfredi, noto come Il Generale. Ha trascorso ben 25 anni in prigione ma ora sta uscendo. È stato esiliato dal suo capo e riceve l’ordine di spostarsi a Tulsa, in Oklahoma, dove dovrà aprire un negozio. Il sospetto che la sua famiglia mafiosa non tenga affatto ai suoi interessi, però, si fa strada nella sua mente.

Ha un progetto per il suo futuro. Mette insieem un gruppo di personaggi altamente improbabili, così da aiutarlo a creare il proprio impero criminale. Vuole riconquistare il ruolo perso come capo indiscusso. Il suo esilio è durato fin troppo.

Il boss Dwight Manfredi è interpretato da Sylvester Stallone. Il celebre attore è il volto di questa serie, che vanta un altro grande nome dietro le quinte. Si tratta di Taylor Sheridan, creatore di Tulsa King e già autore di Yellowstone. Ecco il resto del cast protagonista:

Max Casella è Armand Truisi

Domenick Lombardozzi è Charles “Chickie” Invernizzi

Vincent Piazza è Vince Antonacci

Jay Will è Tyson

A.C. Peterson è Pete “The Rock” Invernizzi

Andrea Savage è Stacy Beale

Martin Starr (Only Murders in the Building) è Bohdi

Garrett Hedlund è Mitch Keller

Dana Delany è Margaret

Annabella Sciorra è Joanne

Stallone ha presentato la serie analizzandola nel profondo in svariate interviste. Ha parlato ad esempio di uno scontro culturale: “Negli USA esistono due tipologie di persone. Chi vive a Est è più elegante, in giacca e cravatta. Chi invece vive a Ovest ha un carattere più duro, simile a quello dei cowboy di una volta. Il mio personaggio è un mafioso dell’Est, di New York. Esce di prigione e viene mandato a ovest. Si tratta di un vero scontro”.

Taylor Sheridan lo ha inoltre coinvolto nella fase di sceneggiatura, ma solo per quanto riguarda il suo personaggio. Il suo Dwight diceva troppe volgarità, ha spiegato. Per lui era un po’ troppo scontato. Ha così riscritto alcune scene, inserendo parti del vero Sylvester Stallone.

Giancarlo Spinazzola

Giornalista professionista classe '87, diverse le esperienze maturate soprattutto in ambito sportivo. Inviato per il calciomercato e le Universiadi ma anche per eventi di politica interna ed esteri, dal vertice bilaterale Italia-Francia alle elezioni. Ex direttore di Road2Sport e F1world, sono redattore per varie testate web e collaboro nella redazione sportiva della tv regionale campana Canale 21