Burn After Reading come finisce il film dei fratello Coen

Luca Incoronato
28/09/2022

Burn After Reading come finisce il film dei fratello Coen

Burn After Reading è un film del 2008. Una commedia dei fratelli Coen con George Clooney, Brad Pitt e John Malkovich.

Uno dei film più apprezzati dei geniali fratelli Coen, che hanno messo insieme un ricchissimo cast per questa pellicola, nominata a due Golden Globe e tre BAFTA. La trama ruota intorno alle disavventure di unanalista dei servizi segreti, Osborne Cox. Questi viene licenziato dalla CIA e non prende affato bene la notizia. Decide così di tornare a casa e dedicarsi alle sue memorie, nelle quali svela diversi segreti inconfessabili.

Ignora del tutto che sta per giungere un’altra notizia tremenda. Sua moglie Katie sta pensando di lasciarlo per il suo amante Harry Pfarrer, a sua volta sposato. Altrove in città, presso un centro fitness, Linda Litzk non riesce a pensare ad altro che al suo grande sogno e lo confida al collega Chad Feldheimer. Vuole rifarsi completamente grazie alla chirurgia plastica.

Mondi lontani che si incrociano quando le memorie di Cox finiscono per sbaglio tra le mani di Linda e Chad, pronti a sfruttare l’occasione per dare una svolta alle proprie esistenze. Gli eventi però sfuggono rapidamente di mano.

Burn After Reading come finisce

Harry e Katie discutono e lui esce di casa, scorgendo un uomo che lo sta seguendo da diversi giorni. Decide di affrontarlo e questi ammette di star lavorando per Tuchman Marsh, studio legale che la moglie di Harry, Sandy, ha assoldato per divorziare da lui.

Harry corre da Linda per sfogare la propria depressione. Lei è però colma di preoccupazioni e così sbotta contro di lui. Non può essere sempre quella che ascolta tutti, senza mai ricevere conforto. Lei è preoccupata per Chad, scomparso nel nulla. Harry accetta di aiutarla, ignorando si tratti dell’uomo cui ha sparato, spaventato nel ritrovarselo di colpo nell’armadio in una scena rocambolesca.

Linda è certa che Chad sia in mano dei russi e così va all’ambasciata, ma loro negano. Non vuole però arrendersi e così si intrufola in casa di Cox per ottenere altre prove, affiancata da Ted. Harry e Linda si incontrano in un parco. Lui nota un uomo che pare sorvegliarlo. Lei lo riconosce come un suo vecchio frequentante, ma nega di conoscerlo, aumentando i sospetti di Harry.

Infine questi capisce d’aver ucciso proprio Chad e si convince che Linda sia una spia lì per sorvegliarlo. Va nel panico e fugge. Osbourne intanto perde la testa perché Katie ha svuotatoi suoi conti bancari. Corre in casa e trova Ted nel seminterrato. Gli spara e lo insegue in strada, aggredendolo.

Alla CIA Smith dice al direttore che un agente è intervenuto per fermare Osbourne, sparandogli e spedendolo in coma. Ted è invece morto dopo l’aggressione. Harry è stato trattenuto mentre provava a raggiungere il Venezuela, ma il direttore gli dice di lasciarlo partire, così da chiudere il caso. Linda promette di resatre in silenzio, a patto di ricevere i soldi per la chirurgia. Palmer e il direttore provano a tirare le somme e comprendere gli eventi, ma è davvero impossibile.