Perché Marco Mazzoli vive a Miami: il vero motivo

Danilo Budite
12/10/2022

Perché Marco Mazzoli vive a Miami: il motivo per cui il conduttore radiofonico si trova negli Stati Uniti

Tra i conduttori radiofonici più amati e seguiti c’è sicuramente Marco Mazzoli, storico creatore e ideatore di un programma cult come Lo Zoo di 105, in onda su Radio 105. Mazzoli è nato a Milano il 20 ottobre 1972, ma è cresciuto a Los Angeles. Suo padre era un pezzo grosso della Walt Disney, vi lavorava come direttore artistico, e Marco lo ha seguito oltreoceano, tornando poi a Milano e intraprendendo la carriera di conduttore radiofonico. Una via che lo ha portato al successo, visto che Mazzoli è diventato un grande punto di riferimento per la radio italiana, ma non ha mai perso il legame con gli USA.

Nel 1999, infatti, Mazzoli è tornato negli States, per la precisione a New York, lavorando nella sede statunitense di Radio 105, Tornato in Italia, il conduttore ha dato vita al suo grande progetto: Lo Zoo di 105. Dopo diversi anni, che hanno visto il consolidamento dello show e aumentato la fama di Mazzoli, quest’ultimo è tornato negli Stati Uniti, lavorando per alcune radio a stelle e strisce e continuando la sua attività da oltreoceano. Nel febbraio 2015 Mazzoli ha anche ottenuto la cittadinanza americana e anche lì si è fatto strada, diventando il direttore di Miami Evolutiom 935 e conducendo programmi molto amati e ascoltati.

Perché Marco Mazzoli vive a Miami

L’America, per Mazzoli, è stata una scelta convinta e sostenuta. In un post su Facebook, qualche anno fa, il conduttore ha raccontato i motivi per cui ha deciso di vivere e lavorare in America. I motivi, essenzialmente, sono due: il primo riguarda la voglia di tornare nel paese dove è cresciuto. Da piccolo, come detto, la voce di lo Zoo di 105 ha vissuto a Los Angeles e, una volta tornato in Italia, ha sempre sognato di fare ritorno, da grande, in America, per rivivere quel paese con altri occhi e un’altra consapevolezza.

Il secondo motivo riguarda invece la sua sfera lavorativa: Mazzoli ha raccontato di aver sempre sognato gi lavorare e gestire una radio americana e ha scelto un mercato competitivo e stimolante come quello di Miami. L’America, dunque, per il conduttore radiofonico è stata una sfida e possiamo dire che è stata anche una grande vittoria per lui.

Mazzoli, in diretta dagli Stati Uniti, ha anche parlato diverse volte dell’Italia, sottolineando i difetti del paese e spronando i giovani a cercare fortuna all’estero. Insomma, il conduttore non rimpiange affatto la sua scelta, anzi quando ne ha occasione la difende a spada tratta, sostenendo la tesi che in Italia ci sono troppe poche opportunità.

Copyright Image: ABContents