Gianni Mazza vita privata: le ex mogli e la figlia Simona

Luca Incoronato
13/10/2022

Gianni Mazza vita privata: le ex mogli e la figlia Simona

Ricordate Gianni Mazza? Il direttore d’orchestra ha una vita privata complessa. Nuovamente single, torna a parlare dopo l’estromissione Rai.

Per Gianni Mazza una vita privata con due ex mogli e una figlia Simona. Per anni un volto fisso della televisione italiana, il maestro Mazza, 77 anni, è un direttore d’orchestra, musicista e produttore romano. Nato il 5 ottobre 1944, ha portato avanti una lunga carriera sul piccolo schermo e non solo. Per quanto sia un personaggio noto, pur essendo ormai sparito dai palinsesti Rai, è sempre stato molto riservato sulla sua vita sentimentale anche se non mancano però delle informazioni. Oggi pare che Gianni Mazza sia single ma ci sono state due donne nel suo passato che gli anno rapito il cuore. La prima moglie è stata la cantautrice Anna Melato, 70 anni. I due hanno iniziato una relazione dopo una collaborazione musicale negli anni Settanta. Un’unione dalla quale è nata l’unica figlia del maestro di Scommettiamo che, Simona. Dopo la rottura, Mazza è stato per 23 anni al fianco del suo secondo grande amore, la moglie Paola Lucidi, autrice televisiva. Nel frattempo la sua carriera in tv decollava con Mezzogiorno in famiglia. Gianni Mazza è tornato single nel 2014, all’età di 69 anni, e da allora pare sia rimasto senza una compagna. Si è dedicato totalmente al ruolo di padre e nonno, dolce attività che lo ha stravolto come e più della musica. Sua figlia Simona ha oggi 51 anni e gli ha donato una nipote di nome Lucrezia, che ha oggi 20 anni. Da piccola portava una tastiera a casa sua per imparare a suonare i brani che sentiva in tv.

Gianni Mazza la carriera

Dal 2009 al 2019 è stato impegnato negli studi di Mezzogiorno in famiglia. La Rai ha poi deciso di tagliare questo programma, il che ha di fatto concluso la carriera televisiva del maestro Mazza. Ciò non vuol dire sia fermo del tutto. Ha infatti una formazione Jazz e continua a lavorare in ambito musicale. Guardando alla sua lunga carriera, non tutti sanno che si è anche cimentato come attore. Due i film che vedono la sua minima partecipazione. Da una parte Gli inaffidabili, per la regia di Jerry Calà, uscito nel 1997. L’altro è invece Prigionieri di un incubo del 2001. Altra curiosità riguarda infine La prova del cuoco. È infatti co-autore con Sergio Cossa della canzone Ciupi Ciu, ben nota ai fan del programma con Antonella Clerici, in onda per 20 anni. Il maestro Mazza in realtà ha anche nella sua biografia all’attivo una partecipazione al Festival di Sanremo. All’epoca aveva 47 anni e gareggiò nella categoria nuove proposte con il brano dal titolo “Il Lazzo” non accedendo nella rosa dei finalisti. Gianni in qualità di direttore d’orchestra con la sua grande esperienza ha preso parte anche a programmi Mediaset oltre che Rai. Tra questi lo show cult Buona Domenica dal 2006 al 2008 nell’edizione con Paola Perego, Elisabetta Gregoraci, Sara Varone e Stefano Bettarini. In quel periodo Gianni Mazza ha pubblicato anche un album che raccoglieva le storiche sigle tv dei programmi più famosi e che hanno fatto la storia della tv come Cicale e Viva la Rai.

Copyright Image: ABContents