Enrico Montesano saluto romano: la prova di Alessandra Tripoli nel ballo

Enrico Montesano saluto romano: la prova di Alessandra Tripoli nel ballo

Alessandra Tripoli difende Enrico Montesano “Non era un saluto romano” ma un gesto della coreografia della sesta puntata di Ballando con le Stelle

Continua a fare scalpore il caso di Enrico Montesano con la maglietta Decima Mas a Ballando con le Stelle che si arricchisce del saluto romano gate. Alessandra Tripoli è intervenuta sull’argomento portando come prova un gesto coreografico presente nell’esibizione della sesta puntata della trasmissione condotta da Milly Carlucci, nello specifico lo show dance tratto da un noto musical The Greatest Showman. Facciamo un passo indietro per meglio capire perché Alessandra Tripoli ha citato la pellicola interpretata da Hugh Jackman e Zac Efron. All’ANSA fonti Rai hanno fatto sapere che Enrico Montesano in sala prove, proprio in vista della sesta puntata di Ballando con le Stelle, aveva fatto il saluto romano specificando che c’era una registrazione che incastrava l’attore. Poco dopo sempre all’ANSA è intervenuta Alessandra Tripoli che ha smentito il gesto riconducibile al fascismo specificando che il braccio alzato era un movimento della coreografia. Come è possibile vedere in diversi tutorial su YouTube ma anche in diversi momenti del musical The Greatest Showman, è presente il gesto di alzare il braccio. Nel dettaglio Alessandra Tripoli fa riferimento proprio alla coreografia di This is me tratta dal film in questione e brano su cui hanno eseguito il loro show dance nella sesta puntata di Ballando con le Stelle.

La ballerina ha anche aggiunto che Enrico Montesano quando ha visto che nella esibizione curata nei minimi dettagli avrebbe alzato il braccio sul finale ha anche ironizzato sul fatto che questo gesto della coreografia poteva ricordare il saluto romano. Alessandra Tripoli ha candidamente ammesso di non aver riconosciuto il simbolo sulla maglietta di Enrico Montesano e di non sapere prima dell’espulsione del suo ballerino cosa fosse la Decima Mas. Suo nonno è stato partigiano ma non le ha mai parlato di questa flotta speciale che ha combattuto nella seconda fase della seconda guerra mondiale accanto ai nazifascisti. A distanza di giorni dalla puntata di Ballando con le Stelle, continua a tenere banco la questione relativa a Enrico Montesano. Nelle scorse ore l’attore si era difeso chiedendo un incontro con il presidente dell’ANPI, mentre il suo legale aveva fatto sapere che la maglietta incriminata era stata scelta, senza dolo, dalla domestica del protagonista di Febbre da Cavallo. Il percorso di Enrico Montesano a Ballando con le Stelle era stato fino a quando è stato cacciato dalla Rai impeccabile e sorprendente. Anche i più scettici, come Selvaggia Lucarelli, avevano cambiato opinione sulla sua capacità di ballare e a conti fatti era tra i favoriti per la vittoria finale. La stessa giurata di Ballando con le Stelle aveva diffuso per prima le immagini della maglietta di Enrico Montesano con la segnalazione che si trattava di un capo d’abbigliamento con un simbolo riconducibile alla Decima Mas. La scelta è stata motivata dalla giornalista come la necessità di dare notizia e di non averla data prima perché solo il giorno dopo la sesta puntata dello show condotto da Milly Carlucci si era accorta della maglietta indossata dall’attore.