Celine Dion malattia: sindrome della persona rigida cos’è

Danilo Budite
08/12/2022

Celine Dion malattia: sindrome della persona rigida cos’è

Su Celine Dion le ultime notizie oggi rivelano la sua malattia: la sindrome della persona rigida. Tour cancellati

Le ultime notizie provenienti da Celine Dion sulla malattia sono decisamente sconfortanti. Con un lungo video sul suo profilo Instagram, presentato sia in lingua inglese che francese, la cantante di My heart will go on ha annunciato il rinvio del proprio tour europeo e soprattutto ha rivelato il ritorno della particolare malattia di cui soffre: la sindrome della persona rigida. Da tempo Celine Dion sta combattendo con la sua malattia e dopo essere riuscita a completare, prima della pandemia, il suo tour in Nord America, ha dovuto rinviare a più riprese le date europee, sia a causa del virus che della sua salute. Una volta abbattuti gli ostacoli derivanti dal Covid, ci ha pensato la malattia a fermare Celine Dion, portando oggi al rinvio in blocco del suo tour europeo e alla cancellazione di diverse date, tra cui quella italiana.

Le ultime notizie di oggi riguardo Celine Dion portano anche, infatti, alla cancellazione del concerto previsto per il 22 luglio 2023 a Lucca. L’artista ha infatti riprogrammato solo una serie di date, spostandole a marzo e aprile 2024, mentre alcune tappe sono andate cancellate. Tra queste quella di Lucca, dunque, per cui i fan potranno chiedere il rimborso tramite un apposito form. Tornando alla malattia di Celine Dion, l’artista ha annunciato di doversi concentrare, in questo momento sulla malattia per poter tornare al più presto in salute e ripresentarsi sul palco con la sua innata classe ed eleganza.

Celine Dione cos’è la sindrome della persona rigida

Ma cos’è questa sindrome della persona rigida di cui soffre Celine Dion. Come ha ammesso la stessa artista, si tratta di un raro disturbo neurologico che provoca spasmi e una progressiva rigidità muscolare. È una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale e può assumere diverse connotazioni. Esistono, globalmente, tre tipi diverse di sindrome della persona rigida. Quella autoimmune si associa solitamente al diabete o ad altre malattie autoimmuni, quella di tipo paraneoplastico al cancro al seno o, più raramente, ad altri tipi di tumore. Infine quella idiopatica non è associata ad altre malattie e spesso la sua insorgenza ha origini misteriose.

Tutte le tre varianti della sindrome della persona rigida di cui soffre Celine Dion portano, sostanzialmente, i medesimi sintomi, tra cui si riconoscono, come detto, gli spasmi e la rigidità muscolare, concentrati soprattutto nelle zone del tronco e dell’addome. Purtroppo, questa malattia di cui soffre Celine Dion può portare anche alla disabilità e la terapia a essa associata è più che altro di tipo sintomatico, ovvero che lavora sui sintomi e non sulla malattia in sé, che è molto difficile da sconfiggere definitivamente.

Trattandosi di una malattia degenerativa, le cure sui sintomi sono molto importanti, perché possono permettere di tenerla sotto controllo. Dalle ultime notizie di oggi si evince che il male è tornato a farsi sotto per Celine Dion, che in questo momento della sua vita deve, dunque, concentrarsi sulla salute e sottoporsi alle cure del caso, per poter tornare in futuro a essere protagonista sui palchi d’Europa, dove migliaia di fan la aspettano con impazienza.