Mbappè fidanzata chi è Ines Rau: era un uomo

Danilo Budite
18/12/2022

Mbappè fidanzata chi è Ines Rau: era un uomo

Chi è Ines Rau, modella transgender dei record e fidanzata del calciatore della Francia Kylian Mbappè

Al fianco di Kylian Mbappé, uno dei calciatori più forti del mondo e stella dei prossimi anni del calcio mondiale, c’è una modella conosciuta in tutto il pianeta, capace anche lei di infrangere record come fa da anni ormai la stella francese. Si tratta di Ines Rau, la prima modella transgender capace di finire sulla copertina della famosissima rivista Playboy. Secondo quanto riportano i siti di gossip francesi e non solo, i due farebbero coppia da qualche mese, anche se non sono mai usciti allo scoperto. In un’intervista a Elle, la modella ha ammesso di aver trovato un ragazzo capace di accettarla e di amarla e pare che si tratti proprio della stella della Francia Kylian Mbappè.

Ines Rau è originaria di Nancy, classe 1990, ed è cresciuta a Parigi. Ines è diventata famosa in tutto il mondo nel 2017, quando a 27 anni è apparsa sulla copertina di Playboy, diventando la prima modella transgender a ricoprire un ruolo simile. Ines ha raccontato il suo passato nella sua autobiografia, dal titolo Woman, svelando come si sia sottoposta all’intervento per il cambio di sesso a 16 anni, abbracciando finalmente la sua vera identità. Il racconto è arrivato quando la modella aveva 24 anni, svelando per la prima volta il suo passato, di cui non aveva mai parlato. Dopo il coming out, Ines ha continuato ad affermarsi come modella e la sua ascesa è stata pazzesca: oggi, la modella ha 32 anni e come possiamo ben vedere su Instagram vanta un seguito incredibile e collabora con i più importanti brand del mondo. Negli ultimi tempi Ines Rau è stata il volto simbolo di L’Oreal, ma in generale la modella ha collaborato davvero con i principali marchi del mercato mondiale ed ha posato per le principali riviste di moda, realizzando anche calendari e spot pubblicitari.

Chi è Kylian Mbappè

Tra Ines e Mbappé c’è una differenza di ben 8 anni. Il calciatore è nato nel 1998 a Parigi, oggi ha 24 anni ed è uno dei più forti calciatori nel mondo. Il nome di Mbappé ha iniziato a emergere quando il calciatore vestiva la maglia del Monaco, squadra che il talento transalpino ha portato alla vittoria del campionato francese nella stagione 2016-2017, coronata anche dal raggiungimento delle semifinali in Champions League, dove il Monaco si è dovuto arrendere solo alla Juventus. L’anno successivo, Mbappè è passato al Paris Saint-Germain, tornando nella città che gli ha dato i natali, e qui si è consacrato definitivamente. Con i parigini, Mbappè ha vinto quattro campionati ed è stato per quattro volte capocannoniere della Ligue 1. Inoltre, nel 2020 Mbappè e il PSG sono arrivati in finale di Champions League, arrendendosi però al Bayern Monaco in finale.

Manca ancora la vittoria della Champions a Mbappè, ma non quella del Mondiale. Nel 2018 infatti il calciatore, che allora aveva appena 20 anni, si è laureato campione del mondo in Russia insieme alla sua Francia, segnando ben quattro gol nella competizione, tra cui uno anche nella finalissima contro la Croazia.