Skip to main content

Chi è Paola Caruso, conosciamo l’ex Bonas di Avanti un Altro: chi è il padre di suo figlio Michele

Paola Caruso è un volto noto televisivo, conosciuta al grande pubblico principalmente per aver ricoperto il ruolo di Bonas all’interno del programma Avanti Un Altro, condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Nata il 17 gennaio 1985 a Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro, Paola Caruso, 37 anni, è laureata in Giurisprudenza. Ha poi deciso di seguire tutt’altra strada nella vita, cimentandosi nel mondo dello spettacolo, lavorando come opinionista e prendendo parte a reality show. Sappiamo di Paola Caruso che è stata adottata e ha avuto modo di conoscere la sua madre biologica soltanto grazie all’intervento di Barbara D’Urso. Cresciuta con Michele e Wanda, i suoi genitori adottivi, ha poi scoperto chi l’ha messa al mondo grazie al test del DNA. Molto seguita sui social, dove condivide scatti dal mondo del lavoro e private, spesso al fianco di suo figlio Michele e della cagnolina Chanel.

La sua carriera ha avuto inizio come modella e ragazza immagine, lavorando al Billionaire di Flavio Briatore, in Costa Smeralda. Questo le ha consentito di stringere molti contatti. Ha poi preso parte a Miss Italia, dopo aver ottenuto il titolo di Miss Moda Mare Triumph Calabria. Tra le apparizioni televisive annoveriamo anche Uomini e Donne. Si è presentata al dating show di Maria De Filippi in qualità di corteggiatrice. Da qui è poi passata alla conduzione di programmi su Rete Capri, con il grande successo giunto infine grazie alla vetrina di Avanti Un Altro. Diventata la Bonas, ha poi avuto la chance di prendere parte a L’Isola dei Famosi 11, condotto da Ilary Blasi. Un lungo percorso, il suo, arrivando a classificarsi al quarto posto. In seguito è volata in Spagna, prendendo parte alla versione iberica dello stesso reality, Supervivientes. Da un programma all’altro, quasi senza sosta. Eccola, quindi, a Pechino Express in coppia con Tommaso Zorzi, formando la squadra de I Ridanciani. I due si sono però dovuti ritirare in anticipo, data la gravidanza di lei scoperta durante la trasmissione. Nel 2022 è stata selezionata per la nuova edizione de La Pupa e il Secchione, trasmissione condotta da Barbara D’Urso, che vede Antonella Elia, Federico Fashion Style e Soleil Sorge in qualità di opinionisti.

Paola Caruso chi è padre del figlio

Come detto, Paola Caruso è madre e suo figlio si chiama Michele, anche se per lei è sempre stato Michelino. Il padre del bambino è Francesco Caserta, con il quale Paola Caruso ha avuto una relazione nel 2018. Parlando di questo rapporto, l’ex Bonas di Avanti Un Altro ha spiegato le ragioni della profonda frattura tra loro. Lui l’avrebbe infatti lasciata sola, cosa che però Francesco Caserta ha sempre negato, sottolineando come non si sia mai sottratto al suo ruolo di padre. Francesco Caserta, 31 anni, è un noto imprenditore che vive e lavora a Monte Carlo.

Il suo patrimonio deriva dal possedere una nota catena di supermercati. Opera però anche in settori differenti. I due si sono incontrati per la prima volta presso l’aeroporto di Lamezia. Lui l’ha aiutata con un bagaglio ed è stato amore a prima vista. Una storia romantica da film, che però è finita nel peggiore dei modi. Secondo Paola Caruso, l’atteggiamento del padre di suo figlio Michelino, distante, sarebbe dovuto alla madre di Francesco Caserta, che non avrebbe mai accettato questa relazione. Nelle ultime ore le ultime notizie su Michelino stanno preoccupando i fan. L’ex Bonas di Avanti un Altro in una storia Instagram ha spiegato perché non è molto presente sui social. La batosta è arrivata mentre erano in vacanza in Egitto, a Sharm El Sheik. Il figlio di Paola Caruso ha una malattia non si sa di preciso cosa, la mamma ha parlato di una disgrazia successa a Michelino e ora sono impegnati di analisi e visite mediche.

 

Luca Incoronato

Giornalista pubblicista, orgoglioso classe '89. Mai avuto alternative alla scrittura, dalle poesie d'amore su commissione in terza elementare al copywriting. Appassionato di cinema e serie TV, pare io sia riuscito a farne un lavoro