Kelly McGillis Top Gun oggi che ha fatto Charlie

Luca Incoronato
02/01/2023

Kelly McGillis Top Gun oggi che ha fatto Charlie

Com’è oggi Kelly McGillis: com’è cambiata la bionda di Top Gun e perché non è nel sequel con Tom Cruise

Oggi Kelly McGillis ha lasciato il mondo del cinema. Top Gun è un film del 1986, diretto dal compianto Tony Scott, fratello di Ridley Scott. L’assoluto protagonista era Tom Cruise, affiancato appunto dalla giovane e splendida Kelly McGillis, chiamata a interpretare l’affascinante Charlie, della quale Maverick si innamora perdutamente. Nel film vediamo il giovane Pete, detto Maverick, entrare a far parte della Top Gun, prestigiosa scuola per piloti specializzati nel combattimento aereo. Al suo fianco l’immancabile Nick, detto Goose. I due si ritrovano ben presto a scontrarsi con Ice, ovvero Val Kilmer, e la parte di squadra dalla sua parte. Due modi diversi di approcciarsi a questo lavoro, con Maverick abituato a volare sempre sul filo del rasoio, a un passo dalla morte. L’istruttrice è l’avvenente Charlie, interpretata da Kelly McGillis, che cede col tempo al fascino spavaldo di “Mav”. Da allora l’attrice è stata per molti unicamente la fidanzata di Tom Cruise in Top Gun. Tra i due attori, Tom e Kelly, vi è una differenza d’età di cinque anni. Lei aveva 29 anni quando ha girato il film, mentre lui ne aveva appena 24. Da allora i due hanno avuto carriere ben differenti.

La bionda di Top Gun 1 veniva dal successo di Witness – Il testimone, che le portò una nomination ai Golden Globe. In seguito ha girato film come Labirinto mortale, Genitori cercasi, The Innkeepers e We Are What We Are. Decisamente drammatica la vita privata di Kelly McGillis, vittima di stupro. Si è sposata per due volte, dal 1979 al 1981 con Boyd Black e dal 1989 al 2002 con Fred Tillman. Con questa seconda unione è diventata madre di due figlie: Kelsey Lauren e Sonora Ashley. Ha saputo lasciarsi le tante difficoltà alle spalle, continuando a lavorare come attrice ma, al tempo stesso, investendo in altro. È infatti divenuta proprietaria di un ristorante in Florida, Kelly’s. La notizia più importante riguardante la vita privata della bionda di Top Gun 1 è relativa però alla sua omosessualità. Ha fatto coming out pubblicamente durante un’intervista nel 2009. L’anno dopo è poi diventata la moglie di Melanie Leis, sua compagnia, con un’unione civile. Il loro primo incontro era avvenuto nel lontano 2000, quando lei era sposata con Tillman e la giovane Melania lavorava come barista nel loro locale. Col tempo l’attrice si è trasferita in North Carolina, dove vive a Hendersonville. Tra le sue varie attività, inoltre, ha anche iniziato da molti anni a insegnare recitazione.

Kelly McGillis Top Gun malattia

Partiamo col dire che Kelly McGillis non ha alcuna malattia ma che c’è un motivo non piacevole e che l’ha vista sparire dal sequel di Top Gun. Considerando il successo avuto dalla prima pellicola della saga con Tom Cruise, ancora oggi amatissimo, l’attrice si è ritrovata spesso in articoli che mettevano a confronto i vari protagonisti della pellicola, con paragoni tra ieri e oggi. In tanti hanno così ironizzato sulle differenze tra lei e Tom Cruise, nonostante i pochi anni di differenza. Lei ha oggi 65 anni e l’attore di Mission Impossible 60. Qualcuno si sarebbe aspettato un coinvolgimento di Kelly McGillis in Top Gun 2, così come avvenuto per Val Kilmer. Le cose sono però andate diversamente. Perché, quindi, non c’era Charlie nel sequel del film con Tom Cruise. È stata una decisione dell’attore non considerarla nuovamente per la parte o c’è dell’altro da scoprire. Chiunque abbia visto Top Gun 2 sa bene come il ruolo della fidanzata di Maverick, o quasi, è stato assegnato a Jennifer Connelly. La bionda di Top Gun 1 è stata “fatta fuori” e in molti, negli anni, hanno pensato che Kelly McGillis avesse una malattia. Lei ha fortemente smentito, anche risentita, ovviamente. I rumor in merito erano infatti legati al suo “invecchiamento precoce”. Il solito tatto del web, insomma. Nel 2019 l’attrice ha spiegato come un ritorno su quel set non sarebbe stato tra i suoi piani. Ha di fatto lasciato intendere come l’aspetto fisico fosse cruciale. Si è definita vecchia, grassa e con un aspetto rispecchiante esattamente i suoi anni. A differenza di Tom Cruise, ha lasciato intendere, ha preferito non dover sottostare a stringenti regimi alimentari e d’allenamento: “Preferisco sentirmi a mio agio con me stessa, per l’età ch eho, piuttosto che ingoiare i valori altrui”. Al suo posto, però, non è stata di certo scelta una ragazzina, con Jennifer Connelly che ha i suoi 52 anni. Comprensibile, però, come l’attrice abbia preferito chiudere questo capitolo, considerando la tossicità dimostrata dal suo pubblico più affezionato.

Kelly McGillis ieri e oggi