Mare Fuori 3 tutto quello che non sai prima di vederlo

Luca Incoronato
07/01/2023

Mare Fuori 3 tutto quello che non sai prima di vederlo

Cosa sapere prima di vedere Mare Fuori 3: quando esce, quanti episodi e gli spoiler su Ciro è vivo o morto

Il clamoroso successo di Mare Fuori ha spinto migliaia di spettatori a porsi la stessa domanda: quando esce la terza stagione. Abbiamo una data d’uscita ufficiale, ma ne parleremo in seguito quando affronteremo gli spoiler su se Ciro è vivo e su chi muore in Mare Fuori 3. Se volete, potete raggiungere direttamente il paragrafo dedicato, anche se vi consigliamo di proseguire con ordine, così da non perdere nessuna informazione cruciale. In questo articolo, infatti, vi prepariamo al meglio alla visione di Mare Fuori 3. La memoria potrebbe tradirvi e leggere il riassunto del finale della seconda stagione, che trovare di seguito, può essere davvero utile. Il 22 dicembre 2021 sono andati in onda gli ultimi due episodi della serie TV ambientata al carcere di Nisida, dal titolo Colpevole d’innocenza e Il punto di rottura.

Carmine è pronto a uccidere Gaetano, che però giura d’essere innocente. Si è soltanto vantato d’aver ammazzato Nina ma le cose non stanno così. Era un modo per dare peso alla propria reputazione, di fatto quasi inesistente. Filippo scopre che Gaetano è stato portato in infermeria e corre a fermare Carmine, che sa bene avere intenzione di farlo fuori. Con lui c’è anche Massimo ma i due scoprono, poi, che il giovane aveva deciso di risparmiargli la vita, comprendendo come fosse davvero innocente. Scatta l’isolamento per Totò, dal momento che i suoi genitori hanno ammesso che l’alibi fornitogli era falso. Hanno capito che deve assumersi le sue colpe, per poter crescere. Totò però giura d’essere innocente, dando iniziali segni di follia. Ambra, sorella di Gemma, giunge a Napoli, mostrando un viso quasi guarito. Le due riescono a vedersi grazie a un permesso speciale. Gaetano viene fuori dall’isolamento e rivela che l’assassino di Nina è Totò. Si confronta poi con Edoardo, che reputa responsabile per non averlo aiutato. Il giovane, però, non si sente in colpa, considerando come l’altro si sia messo nei guai da solo, vantandosi di qualcosa di così atroce come un omicidio. Il DNA incastra Totò, che alla fine ammette d’averlo fatto, nel disperato tentativo di vendicare Ciro. Ora dovrà scontare 30 anni di carcere. Implora il perdono di Massimo e Carmine e quest’ultimo lo abbraccia, provando a lasciarsi questa storia alle spalle. Mimmo spiega a Edoardo il piano per evadere, ma non sa che Carmine ha sentito tutto. Un flashback ci mostra però come Mimmo sia un traditore e lavori per Wanda, che gli ha promesso un ruolo di spicco in cambio della morte di Edoardo. Naditza ha scontato la pena e ha deciso di sposare l’uomo imposto dalla sua famiglia. Filippo è disperato e rassegnato all’idea di non rivederla. Pino e Carmine decidono di fare qualcosa, sfruttando il piano di evasione di Edoardo, tentando di impedire il matrimonio di Naditza. Pino colpisce alla testa Edoardo, facendogli perdere i sensi, scappando al suo posto e, di fatto, salvandogli la vita. Continuando su come finisce Mare Fuori 2 arriviamo al punto clou della serie andata in onda anche su Netflix.

Carmine e Filippo rischiano la vita ma una telefonata di Mimmo a Wanda riesce ad annullare il piano. Gli scagnozzi non intervengono e tutto fila liscio. Gemma cede dinanzi a Fabio. I due fanno l’amore ma dopo lui la picchia, perché scopre che prova qualcosa per Cardiotrap. Filippo giunge in chiesa e suona la canzone condivisa con Naditza, che fugge con lui. Gianni nota i lividi di Gemma e, con l’aiuto di sua madre, prova a convincerla a denunciare Fabio. Lei ha paura e così il ragazzo fa tutto da solo, recandosi in albergo per fronteggiare l’aggressore. La discussione si anima e, per errore, Gianni provoca la morte di Fabio, che precipita dal terrazzo. Carmine si fa arrestare e offre a Filippo e Naditza la chance di scappare. Tornato a Nisida, scopre che Rosa è stata arrestata, ora che i fratelli Ciro e Pietro sono morti. È proprio lei a svelare a Edoardo che Mimmo li ha traditi. Ha in mente un piano e, nonostante l’avvocato le dica che potrà uscire presto, non sembra averne intenzione. Totò viene trasferito, così da scontare la pena in un altro carcere. Nel finale vediamo Consuelo tornare a Napoli, così che Massimo possa ritrovare suo figlio, mentre Naditza e Filippo si godono la provvisoria libertà in spiaggia, dinanzi al mare.

Mare Fuori 3 quando esce

Tutti si chiedono quando esce Mare Fuori 3 e finalmente abbiamo una risposta con una data ufficiale. La terza stagione dell’apprezzata serie TV di Rai 2 si è fatta attendere poco più di un anno. L’ultima puntata è infatti andata in onda a dicembre 2021 e i nuovi episodi verranno trasmessi dopo il Festival di Sanremo. La data d’uscita ufficiale è il 15 febbraio 2023 in 6 puntate. Viene confermata, quindi, la messa in onda in prima serata di mercoledì su Rai 2. Chiunque volesse vedere le nuove puntate, potrà farlo in diretta o comodamente in streaming, accedendo a RaiPlay da smartphone, tablet, notebook, computer, console e Smart TV. Non vi è invece ancora una data ufficiale per il caricamento della terza stagione su Netflix, dove vi sono le prime due in catalogo. Stando alla trama di Mare Fuori 3, nelle prime puntate si darà spazio ad Edoardo e al suo presunto matrimonio con Carmela. Ci sarà una storia gay tra due protagonisti all’interno del carcere minorile di Nisida dove è ambientata la serie con delle scene molto forti. Ovviamente lo spoiler non sulla trama della terza stagione di Mare Fuori non contiene i nomi dei protagonisti coinvolti in questa appassionante storia d’amore tra due uomini e non resterà che attendere la data ufficiale d’uscita di Mare Fuori 3, il 15 febbraio su Rai 2, per poter scoprire tutto ciò che accadrà ai ragazzi del carcere minorile. Sappiamo con certezza in quanto affermato dalla sceneggiatrice che grande protagonista della trama del terzo capitolo della serie sarà l’amore in tutte le sue forme. In un caso salverà un protagonista, in un altro lo condannerà. Inoltre c’è chi muore in Mare Fuori 3, una scelta che lascerà i fan in lacrime davanti la tv. Nel cast della terza stagione della fiction ci saranno anche due new entry: Clara Soccini, anche cantante, e Lorenza Guidone nei panni di Fedeltà.

Mare Fuori 3 spoiler Ciro è vivo Pino muore

Arriviamo al super spoiler su Mare Fuori 3 che gira su Tiktok: Ciro è vivo. Uno dei colpi più duri della serie è stata di certo la morte di Ciro. Una scelta di sceneggiatura che ha fatto molto discutere. Nelle serie drama come questa, però, non tutti gli attori giungono al termine delle stagioni. Una regola che gli spettatori ben conoscono. Basti pensare a un titolo come Gomorra, che ha fatto delle uccisioni importanti un marchio di fabbrica. Siamo però proprio sicuri che Ciro sia morto? È stato infatti avvistato più volte l’attore Giacomo Giorgio sul set di Mare Fuori 3. Difficile pensare che si tratti semplicemente di ripetute visite di cortesia agli amici del cast. Al tempo stesso, però, il suo personaggio è morto. Vi è in serbo un’incredibile sorpresa? Ciro è vivo, nonostante quanto mostrato? La risposta è dubbia e vi spieghiamo il motivo. Inizialmente gli spoiler circa la presenza dell’attore sul set di Mare Fuori 3 sono stati giustificati con l’ipotesi di alcuni flashback. Vi sono state però molte riprese, il che ha fatto sorgere un dubbio. Sui social i fan della serie si interrogano, sollevando alcune “prove” che dimostrerebbero, in teoria, che Ciro è vivo in Mare Fuori 3.

Non c’è stato il funerale. In nessuna scena vediamo il corpo e la bara appena intravista poteva essere vuota, per motivi da spiegare. Un elemento non di secondaria importanza, anzi, dal momento che per Nazario e Nina la scena del funerale ha avuto grande rilevanza in Mare Fuori. Qualcuno ha addirittura voluto interpretare come spoiler la canzone di Matteo Paolillo, che dice “la tigre e la pantera non muoiono mai”. Gli avvistamenti dell’attore sul set sono stati ripetuti, superando le 15 volte. Un numero che pare eccessivo per dei brevi flashback. L’ultima “prova”, per così dire, è data da un reel pubblicato da Giacomo Giorgio. Il 20 dicembre ha mostrato la maglia sporca per la ferita mortale del suo personaggio. Potrebbe essere uno spoiler su Ciro vivo in Mare Fuori 3. Magari l’avrà indossata nuovamente per mostrare in una scena in che modo si sia salvato.

Gli spoiler annunciano che ci si aspetta un grande colpo di scena in Mare Fuori 3: un protagonista morirà. Questo è quello che credono i fan online e si fa con insistenza il nome di Pino. L’attore Artem Tkachuk è destinato a lasciare la serie TV di Rai 2? L’attore ha scritto sui social di come si stesse preparando a girare delle scene emotivamente difficili. Questo però non basta a fare di lui il principale indiziato della possibile morte eccellente. Ma perché siamo “certi” che qualcuno dei protagonisti morirà? Alcuni fan hanno avvistato sul set di Mare Fuori 3 un carro funebre, uno spoiler  che ha fatto presagire il peggio. A ciò si aggiunge la storia di Massimiliano Caiazzo, che ha condiviso una foto di Artem Tkachuk di spalle nel camerino, con la scritta “Sipario”. Manca poco all’arrivo della terza stagione di Mare Fuori e gli appassionati dello show dovranno avere ancora un po’ di pazienza e consolarsi con spoiler non verificati. Se questa morte ci sarà, siamo certi che avverrà in maniera drammatica ed emotivamente esaltante. Qualcosa che difficilmente verrà dimenticato.

Copyright Image: ABContents