Nikita Pelizon origini: perché parla così

Danilo Budite
23/01/2023

Nikita Pelizon origini: perché parla così

Nikita Pelizon è una delle concorrenti più amate del GF Vip, ma i fan si chiedono perché parla con accento straniero: le origini della vippona

Sin dall’inizio Nikita Pelizon ha conquistato tutti gli spettatori e ultimamente, dopo tutto il caos con Luca Onestini, è diventata ancora di più una preferita del pubblico. La modella sta continuando a conquistare estimatori fuori dalla casa del GF Vip, ma c’è una domanda che si fa sempre più ricorrente tra i fan: perché Nikita Pelizon parla con accento straniero? Sin dall’inizio di questa edizione del GF Vip, una delle maggiori curiosità riguardo la concorrente è stata proprio questa e il primo pensiero è stato rivolto, com’è anche giusto che sia, alle origini di Nikita. La vippona proviene da Trieste, città del nord-est italiano, con evidenti influenze straniere visto che nel 900 la sua storia è stata travagliata dal punto di vista territoriale. In molti, dunque, hanno ipotizzato che l’accento straniero di Nikita Pelizon fosse riconducibile alle sue origini, alla vicinanza col confine nazionale e quindi all’influenza di idiomi stranieri, come ad esempio quello della vicina Slovenia. In realtà, l’accento di Nikita Pelizon non ha nulla in comunque con la lingua parlato dal popolo slavo, per cui questa teoria dell’influenza slovena non regge. Inoltre, nonostante la prossimità del confine nazionale, Trieste è una città che non presenta variazioni linguistiche come ad esempio altre città prossime al confine come Bolzano o Aosta, dove le influenze tedesche e francesi sono molti visibili. Dunque, scartata la questione delle origini, la domanda sul perché Nikita Pelizon parla così è rimasta in auge, ma la spiegazione, per fortuna, è arrivata dalla sorella della vippona.

Nikita Pelizon lingua: parla la sorella

Estremamente attiva su Twitter a sostegno della sorella, Jessica Pelizon, rispondendo a delle domande su Twitter, ha chiarito una volta per tutte la questione dell’accento straniero di Nikita. La donna ha raccontato che la sorella ha viaggiato moltissimo e in tutti i suoi viaggi ha dovuto usare molto l’inglese. A causa di questo uso praticamente quotidiano della lingua inglese, anche nell’italiano è rimasto l’accento straniero, che ha preso il posto di quello triestino ben presente prima che Nikita partisse per i vari viaggi che ha fatto. Jessica ha raccontato che anche sua zia che vive a Londra parla con un accento simile a quello della sorella quando si esprime in italiano, per cui il motivo del perché Nikita parla così è spiegato in questo modo. Effettivamente, l’accento di Nikita sembra essere parecchio riconducibile a quello degli italiani emigrati, la cui lingua viene contaminata da quella del posto o dall’inglese, lingua ponte universale. L’accento di Nikita Pelizon ha costituito un argomento di dibattito davvero feroce su Twitter, perché molti haters della vippona hanno sostenuto che quel modo di parlare fosse un vezzo di Nikita, un artificio che non corrispondeva alla sua vera parlata e semplicemente un modo di farsi notare. Tuttavia, c’è da dire che in ogni momento, anche in quelli di massima tensione, Nikita Pelizon non ha mai cambiato modo di esprimersi, testimonianza che il suo accento è davvero naturale, nonostante suoni stranissimo considerando le origini italiane della vippona.