Alice Campello cosa ha avuto dopo il parto: dramma terapia intensiva

Alice Campello cosa ha avuto dopo il parto: dramma terapia intensiva

Cosa ha avuto Alice Campello dopo aver dato alla luce la sua quarta figlia Bella: la terapia intensiva e come sta oggi

Il 9 gennaio del 2023 Alice Campello ha dato alla luce Bella, quarta figlia che l’influencer ha avuto col calciatore spagnolo Alvaro Morata, la prima femmina dopo la nascita dei due gemelli Alessandro e Leonardo e dopo Edoardo. L’arrivo di Bella è stato accompagnato, però, da un annuncio di Morata che ha preoccupato moltissimo i fan della coppia. Dopo il parto, infatti, Alice ha avuto delle complicazioni che hanno fatto spaventare la famiglia della fashion blogger veneziana. Nello specifico dopo il parto avvenuto con taglio cesareo, Alice Campello ha avuto una grave emorragia causata dalla mancata contrazione dell’utero. Ha avuto bisogno di donazioni di sangue dopo il parto, ben 17 trasfusioni, ma Alvaro Morata ha raccontato con un post su Instagram che a causa di queste complicazioni post parto sua moglie è finita nel reparto di terapia intensiva della Clinica Universidad de Navarra, a Madrid, dove ha dato alla luce Bella. Qui, l’eccezionale lavoro dei medici ha risolto prontamente la situazione e Alice Campello è fortunatamente tornata in forma, dopo aver vissuto quelli che lei ha definito i peggiori giorni della sua vita, per dare una cifra del dramma che l’influencer ha vissuto. A permettere alla moglie di Alvaro Morata di riprendersi è stata la scelta da parte dell’equipe medica di inserire un palloncino nell’utero per fermare l’emorragia. Dopo un giorno di attesa, Alice Campello è riuscito a superare il momento difficile e così qualche giorno dopo è tornata a farsi viva sui social, diffondendo un dolcissimo video insieme alla sua figlia appena nata e rivolgendo profondi ringraziamenti ai medici che l’hanno assistita durante e dopo il parto e anche a suo marito, che ha fornito supporto costante ad Alice.

Alice Campello come sta oggi

Oggi, dunque, Alice Campello si è rimessa e appare sui social in perfetta forma. Il 12 gennaio l’influencer ha scritto il messaggio di ringraziamento ai medici e ciò fa pensare che quello sia il giorno, dunque, in cui finalmente le complicazioni post parto sono state superate. Ora sono passate più di due settimane dal parto e Alice Campello è tornata alla sua vita di tutti i giorni, prendendosi cura della nuova arrivata Bella, tornando all’affetto degli altri suoi figli e riprendendo il suo posto anche a fianco di suo marito, sostenendolo durante le sue partite con la maglia dell’Atletico Madrid, squadra spagnola con cui gioca oggi Morata. Alice Campello, inoltre, nella giornata di sabato 28 gennaio sarà ospite di Silvia Toffanin a Verissimo e qui, senza dubbio, l’influencer veneziana ripercorrerà i giorni difficili che hanno seguito la nascita di Bella, con la grande paura della terapia intensiva e tutte le complicazioni del parto. Proprio su ciò, Alice Campello ha già rilasciato qualche dichiarazione, raccontando come la sua vita è stata salvata dai donatori di sangue. L’influencer ha ammesso che prima del parto non aveva mai capito l’importanza di gesti come donare il sangue, ma dopo quello che è successo si è resa conto che compiere questi gesti, che possono sembrare piccoli e insignificanti, possono essere davvero importanti per salvare delle vite. Insomma, dopo aver vissuto momenti molto drammatici, Alice Campello è tornata per fortuna in salute, pronta però anche a raccontare la sua esperienza per far rendere conto di quanto possano essere importanti gesti come la donazione del sangue per aiutare persone che possono trovarsi in situazioni molto difficili e avere bisogno di un aiuto del genere.