Chi muore in Mare Fuori 3: verità da brividi

Chi muore in Mare Fuori 3: verità da brividi

In Mare Fuori 3 muore un personaggio chiave del cast e forse sul finale anche un protagonista. Lo spoiler è ufficiale

Si sa chi muore in Mare Fuori 3 perché da mercoledì 1° febbraio 2023 sono disponibili in streaming su Rai Play i primi episodi della nuova stagione della serie Rai di grande successo, ambientata dentro un carcere minorile di Napoli. La serie creata da Cristiana Farina e scritta assieme a Maurizio Careddu, ha ottenuto finora riscontri molti positivi sia dal pubblico che dalla critica, e questa terza stagione annuncia di essere molto sorprendente. Tutti i 12 episodi saranno trasmessi a partire dal 15 febbraio su Rai 2 in prima serata. Sono attese tante novità, new entry e colpi di scena, in Mare Fuori 3. Tra di esse, ovviamente, anche le possibili morti di alcuni dei personaggi principali, cosa a cui il pubblico della serie è ormai già un po’ appassionato. Se non temete gli spoiler, allora, andate avanti a leggere per scroprire chi morirà nella terza stagione ambientata all’Ipm in una scena diventata già virale. Chi muore in Mare Fuori 3 è Tano o Pirucchio precisamente nell’episodio 4 dal titolo l’amore che salva. Mimmo l’infame è uscito dal carcere minorile e di sta facendo un bel bagno al mare. Arriva Gaetano che pensa di coglierlo alla sprovvista, è costretto dalla sua famiglia ad ucciderlo per vendicare i genitori ma sembra titubante. Mimmo che è più furbo aveva con sé una pistola e inizia a convincerlo che l’omicidio non è la soluzione. Dopo un toccante discorso è l’infame ad avere la meglio su O Pirucchio e riesce a sparare prima uccidendolo. Però e qui siamo nel campo del dubbio potrebbe non essere solo Tano chi muore a Mare Fuori 3. Inoltre il sesto episodio della serie si conclude con il personaggio di Serena De Ferrari stramazzata a terra con il viso pieno di sangue ma non è detto che Viola muore perché prima della sigla muove ancora gli occhi.

Che qualche personaggio ci saluterà, nel corso della terza stagione di Mare Fuori, è una notizia quasi certa ormai dallo scorso luglio, quando sul set delle riprese è stato avvistato un carro funebre. Tra le prime ipotesi si era parlato della possibile morte di Massimo, il personaggio interpretato da Carmine Recano, principalmente per via del colore della bara: marrone, invece come bianco (come dovrebbe essere se il morto fosse un minorenne, come i protagonisti principale della serie). Successivamente, le indiscrezioni si sono concentrate su un altro bersaglio: a morire, in Mare Fuori 3, sarebbe invece Edoardo, il personaggio interpretato da Matteo Paolillo (che è anche la voce della sigla della serie). Nella finale della scorsa stagione, Edoardo è evaso dall’IPM e si è rifugiato a casa di Liz, la guardia penitenziaria interpretata da Anna Ammirati, con cui ha stretto un importante rapporto. In uno dei video circolati online la scorsa estate si vede proprio Liz piangere abbracciata a Massimo, e qualcuno ha subito ipotizzato possa essere dovuto all’improvvisa morte di Edoardo. L’ipotesi sarebbe avvalorata da un foto dal set postata da Maria Esposito (Rosa Ricci, nella serie), in cui si vede il personaggio di Carmela, la giovane moglie di Edoardo, vestita a lutto. Infine chi muore in Mare Fuori 3 potrebbe essere Pino o Pazz stando alle parole di Artem sui social che ha lasciato intendere di voler lasciare la serie e la recitazione.

Mare fuori chi è morto nella serie

La morte di un personaggio importante della serie – che si tratta di Massimo, Edoardo o qualcuno altro ancora – non è in sé una sorpresa. I fan di Mare Fuori sono infatti ormai abituati a simili colpi di scena, e dopo le prime due stagioni hanno intuito che non conviene affezionarsi troppo ai protagonisti. Non pochi personaggi dello show Rai, infatti, hanno già perso la vita o sono andati molto vicini a farlo. Pensiamo ovviamente a Ciro Ricci (interpretato da Giacomo Giorgio), pugnalato da Filippo nella prima stagione, o a Nina (interpretata da Greta Esposito), moglie di Carmine e madre di sua figlia Futura, che si sacrifica per salvare il marito, venendo investita dall’auto guidata da Totò.

Copyright Image: ABContents